L'Università di Trento resta nella parte alta della classifica

L’Università di Trento guadagna il quarto posto nella classifica dei “Medi atenei”

L'Università di Trento guadagna il quarto posto fra i medi atenei nell'indagine sulle università italiane condotta - come ogni anno - dal Censis e pubblicata dal quotidiano "La Repubblica", con un punteggio finale di 94,3 a pari merito con Sassari e preceduta da Siena, Ancona e Brescia. Tra i punti di forza il Web che ottiene il punteggio di 105.

Nel ranking delle facoltà ottengono il primo posto Giurisprudenza, Ingegneria e Scienze matematiche, fisiche e naturali, mentre si posizionano al secondo posto Economia, Lettere e Filosofia e Sociologia. La Facoltà di Scienze Cognitive, ultima nata dell'ateneo e unica in Italia, non è stata valutata.

Sin dalla sua istituzione l’Ateneo ha puntato allo sviluppo di alleanze strategiche internazionali, raggiungendo standard che gli hanno permesso di mantenere le prime posizioni nelle classifiche italiane e di ottenere risultati di rilievo anche a livello internazionale. L’Università è così oggi in grado di offrire corsi di laurea triennale, specialistica e magistrale, master e dottorati supportati da un’ampia gamma di opportunità di studio all’estero (con oltre 1.000 borse di studio di mobilità ogni anno) e da un’attività di ricerca di alto livello.

I numeri

Numero iscritti 15.500
Studenti/residenti nel comune di Trento 139/1000
Docenti 550
Borse di studio 2.050
Posti alloggio 910

Classifica medi Atenei (da 10.000 a 20.000 iscritti)

Posizione Ateneo  Servizi Borse di studio Strutture Web  Totale
 1 Siena 98 94 99 105 99,0
 2 Ancona 85 108 110 90 98,3
 3 Brescia 83 110 91 96 95,0
 4 Sassari 78 108 100 91 94,3
 4 Trento 81 99 92 105 94,3

Facoltà di Economia

Anche quest'anno la Facoltà di Economia conquista il secondo posto su 49 con un punteggio di 101,5 e ottiene un AAA alla voce rating (dal 2000 a oggi è sempre stata tra il 4° e il 2° posto).

I numeri

Voto 101,5
Produttività 100
Didattica 97
Ricerca 105
Rapporti internazionali 104

Classifica

Posizione Ateneo Punti
1 Padova 107,5
2 Trento 101,5
3 Roma 2-Tor Vergata 97,8
4 Modena-Reggio Emilia  97,5
5 Pavia   96,3

Facoltà di Giurisprudenza

E' ancora in testa alla classifica la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento conferma ancora una volta la sua leadership, con AAA+ nella voce rating.
Produttività, ricerca e internazionalizzazione sono i punti di forza della facoltà, premiata dunque per la politica attenta all’innovazione e ai rapporti internazionali.

I numeri

Voto 105,3
Produttività 108
Didattica 95
Ricerca 110
Rapporti internazionali 108

Classifica

Posizione Ateneo Punti
1 Trento    105,3
2 Trieste 99,5
3 Ferrara 95,8
4 Bologna 94,8
5 Roma 3 - III Università   94,0

Facoltà di Ingegneria

La Facoltà di Ingegneria conquista il gradino più alto del podio, su 38 Facoltà valutate, con un punteggio di 100,3. Le variabili che hanno permesso alla Facoltà di Ingegneria di scalare la veta risultano avere grande impulso la ricerca ed i rapporti internazionali.

I numeri

Voto 100,3
Produttività 90
Didattica 91
Ricerca 110
Rapporti internazionali 110

Classifica

Posizione Ateneo Punti
1 Trento 100,3
2 Pavia 97,8
3 Genova 96,8
4 Milano Politecnico 96,3
5 Modena-Reggio Emilia 94,5

Facoltà di Lettere e Filosofia

Molto buono il risultato della Facoltà di Lettere dell’Università di Trento, che si attesta in seconda posizione con un punteggio finale di 98,3 e un AAA sul rating.
Sempre tra i primi posti della classifica, la facoltà di via S. Croce dimostra di puntare in alto nello sviluppo di nuovi e innovativi progetti di ricerca e nel rafforzamento dei rapporti internazionali.

I numeri

Voto 98,3
Produttività 97
Didattica 96
Ricerca 101
Rapporti internazionali 99

Classifica

Posizione Ateneo Punti
1 Modena-Reggio Emilia 102,0
2 Trento 98,3
3 Siena 97,8
4 Padova 97,0
5 Perugia 94,8

Facoltà di Scienze

Per il quarto anno la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali è sul gradino più alto del podio, con un punteggio di 102,3.

Punti di forza, oltre la didattica - che aveva registrato il punteggio migliore lo scorso anno - la produttività, che quest'anno raggiunge il massimo previsto, con un 110/110. A seguire i rapporti con l'estero, che premiano la politica di internazionalizzazione da sempre perseguita con convinzione: gli studenti hanno la possibilità di svolgere attività di stage presso aziende private, enti pubblici e istituti di ricerca e hanno inoltre l'opportunità di trascorrere periodi di studio presso università estere.

I numeri

Voto 102,3
Produttività 110
Didattica 106
Ricerca 94
Rapporti internazionali 99

Classifica

Posizione Ateneo Punti
1 Trento 102,3
2 Verona 95,0
3 Roma 3-III Università 94,8
4 Sannio 89,8
5 Chieti 89,0

Facoltà di Sociologia

Quest'anno la Facoltà di Sociologia sale sul secondo gradino del podio con un punteggio di 103,5. Mantiene il punteggio massimo nelle relazioni internazionali, dove ottiene il massimo punteggio possibile, con un 110/110. Ottimi i risultati anche nella ricerca e e nella produttività.

I numeri

Voto 103,5
Produttività 103
Didattica 94
Ricerca 107
Rapporti internazionali 110

Classifica

Posizione Ateneo Punti
1 Milano 2-Bicocca 108,5
2 Trento 103,5
3 Urbino 91,0
4 Napoli 1-Federico II 76,5
5 Roma1-La Sapienza 71,0