L’Università di Trento si piazza seconda nella classifica sui “medi atenei”.

L’Università di Trento si piazza seconda nella classifica sui “medi atenei”.

L’Università di Trento e le sue Facoltà si guadagnano un piazzamento eccellente nella classifica del Censis sulle Università Italiane pubblicata sul giornale  La Repubblica.

Per quanto riguarda la classifica delle Facoltà, al primo posto troviamo la Facoltà di Sociologia, seguita dalle Facoltà di Lettere e Filosofia e da Matematica, Fisica e Scienze Naturali; al secondo posto si trovano le Facoltà di Economia e Ingegneria. La Facoltà di Scienze Cognitive non è stata classificata essendo la Facoltà più giovane dell’Ateneo nonché l’unica nel suo genere in Italia.

L’Università di Trento ha ricevuto una medaglia d’argento per la sua politica mirante sempre alla qualità, unita alla didattica e alla ricerca, per la sua dimensione internazionale e per l’efficienza dei suoi servizi.

Trento guadagna il secondo posto con un punteggio finale di 95,5 nella classifica per i medi atenei,  preceduta solo da Ancona.

Tra i punti di forza dell’Ateneo di Trento troviamo il Web e le borse di studio che si aggiudicano rispettivamente 103 e 101 punti.

L’Università di Trento è un ateneo a misura di studente, in grado di offrire una vasta gamma di corsi di laurea e opportunità di studio all'estero, oltre che servizi e agevolazioni sempre di maggiore qualità. E' sostenuta da un contesto politico ed economico che ha sempre creduto e investito nell'Università, considerandola un motore essenziale per la crescita del territorio. 

Numeri

Studenti iscritti 15.400
Studenti/residenti a Trento 138/1000
Professori 520
Borse di studio 2.200
Alloggi 420

Classifica medi atenei (da 10.000 a 20.000 studenti)

Piazzamento Università Servizi Borse di studio Facoltà Web  Totale
 1 Ancona 94 108 109 81 98
 2 Trento 83 101 95 103 95,5
 3 Sassari 79 104 97 91 92,8
 4 Macerata 79 93 92 96 90
 5 Modena-Reggio Emilia 79 81 105 94 89,8

Facoltà di Economia

Conferma il risultato dello scorso anno la Facoltà di Economia, seconda classificata con un punteggio finale di 96,8 su 110.

I numeri

Voto 96,8
Produttività 91
Didattica 100
Ricerca  106 
Profilo docenti 95
Rapporti internazionali   92 
Stella di prestigio per i presidi *

Classifica

Posizione Università Punti
1 Padova 107,4
2 Trento 96,8
3 Modena Reggio Emilia 96,6
4 Roma 2-Tor Vergata 94,6
5 Pavia 92,4

Facoltà di Giurisprudenza

In testa alla classifica per il sesto anno consecutivo, la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento conferma ancora una volta la sua leadership.
Ricerca, internazionalizzazione e produttività sono i punti di forza della facoltà, premiata dunque per la politica attenta all’innovazione e ai rapporti internazionali.

I numeri

Voto 104
Produttività  110 
Didattica 88
Ricerca  110 
Profilo docenti 102
Rapporti internazionali 110 
Stelle di prestigio per i presidi ***

Classifica

Posizione Università Punti
1 Trento 104,8
2 Bologna 93,6
2 Roma 3-Terza Università 93,6
3 Ferrara 93,4
4 Udine 93,2

Facoltà di Ingegneria

Quest'anno la Facoltà di Ingegneria conquista la seconda posizione con un 100 punti su 110. Risultano avere grande impulso la produttività, la docenza e la didattica.

I numeri

Voto 100
Produttività   92 
Didattica 86
Ricerca  110 
Profilo docenti 104
Rapporti internazionali   108 

Classifica

Posizione  Università Punti
1 Milano - Politecnico 100,6
2 Trento 100
3 Torino - Politecnico 96,8
4 Genova 96
5 Padova 94,4

Facoltà di Lettere e Filosofia

Ottimo il risultato della Facoltà di Lettere dell’Università di Trento, che si attesta in prima posizione con un punteggio finale di 99,8 su 110.
Ottenuto il punteggio massimo sul fronte della docenza, la facoltà di via S. Croce dimostra di puntare in alto nello sviluppo di nuovi e innovativi progetti di ricerca e nel rafforzamento dei rapporti internazionali.
La Facoltà di Lettere conquista quest’anno anche due stella di prestigio, indicazione del gradimento espresso dai presidi di facoltà della stessa area.

I numeri

Voto 99,8
Produttività  94 
Didattica 90
Ricerca 105 
Profilo docenti 110
Rapporti internazionali 98 
Stelle di prestigio per i presidi **

Classifica

Posizione  Università Punti    
1 Trento 99,4
2 Modena - Reggio Emilia 98,6
3 Siena 97,4
4 Padova 93,6
5 Pavia 92,2

Facoltà di Scienze

Sale sul podio per il terzo anno consecutivo la Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali.
La didattica registra la valutazione più alta, a conferma dell’impegno della Facoltà di Povo nello sviluppo di un’offerta sempre più innovativa: laboratori didattici, esercitazioni a piccoli gruppi, discussioni individuali con i docenti, tutorato e gruppi di ricerca, sono solo alcuni degli strumenti attivati dalla Facoltà per favorire l’interazione docenti-studenti.
La Facoltà di Povo ha anche visto premiata la politica di internazionalizzazione da sempre perseguita con convinzione: gli studenti hanno la possibilità di svolgere attività di stage presso aziende private, enti pubblici e istituti di ricerca e hanno inoltre l'opportunità di trascorrere periodi di studio presso università estere.

I numeri

Voto 99
Produttività 99 
Didattica 109
Ricerca  96 
Profilo docenti 91
Rapporti internazionali   100 

Classifica

Posizione   Università Punti   
1 Trento 99,0
2 Verona 98,0
3 Roma 3 - Terza Università 95,8
4 Ancona 92
5 Udine 91,2

Facoltà di Sociologia

Prima classificata, per la settima volta consecutiva, la Facoltà di Sociologia, che quest’anno si è distinta soprattutto per didattica, profilo docenti e rapporti internazionali.

I numeri

Voto 105,6
Produttività   100 
Didattica 110
Ricerca  104 
Profilo docenti 104
Rapporti internazionali     110 

Classifica

Posizione     Università Punti   
1 Trento 105,6
2 Milano 2 - Bicocca 102,6
3 Urbino 81,4
4 Napoli 1 - Federico II 80
5 Roma 1 - La Sapienza 77,6