1962 nasce l'Istituto Universitario Superiore di Scienze Sociali che diventerà poi Università di Trento
La cerimonia per la consegna dei diplomi di laurea si svolge due volte l'anno nella splendida cornice di piazza Duomo a Trento
Maggio-giugno: quattro giorni di incontri, convegni, confronti, tavole rotonde, spettacoli e intrattenimenti vari.
L'evento che ogni anno, in una sola notte di Settembre, ci fa avvicinare al mondo della ricerca e dei ricercatori
PALLINO
PALLINO
PALLINO
PALLINO

L'Ateneo è articolato in tre poli:

L'offerta formativa proposta dai 10 dipartimenti e 4 centri di ateneo si compone di 57 corsi di laurea, numerosi master di primo e di secondo livello, corsi di formazione permanente. Sono inoltre attivi 1 scuola di alta formazione e 15 corsi di dottorato di ricerca.

Le attività di ricerca si svolgono, oltre che nei dipartimenti, anche in numerosi centri di ricerca e di studio, tra i quali il Centro di Biologia Integrata (CIBio), il Centro interdipartimentale mente/cervello (CIMeC), il Centro interdipartimentale in tecnologie biomediche (BIOtech), il Centro universitario per la difesa idrogeologica dell'ambiente montano (CUDAM), e il Centro universitario di metrologia (CUM).

Il territorio ospita inoltre importanti istituzioni di ricerca come la Fondazione Bruno Kessler (FBK) e la Fondazione Edmund Mach (FEM). L'ambiente particolarmente ricco e dinamico ha portato imprese come Microsoft ad aprire a Trento propri poli di ricerca in partnership con l'Università.