Il sistema delle relazioni sindacali a livello decentrato si articola nei seguenti modelli:

Contrattazione Collettiva  Integrativa
Vengono discusse le materie di interesse del personale tecnico amministrativo e prese le decisioni sulla definizione, applicazione e revisione del CCI rispetto al CCNL nonché gli accordi tra le parti sindacali e i rappresentanti dell’Ateneo. Si svolge sulle materie, con i soggetti e nei limiti del CCNL nel rispetto dei vincoli di bilancio risultanti dagli strumenti di programmazione annuale o pluriennale.

Informazione
Trasmissione di informazioni inerenti il rapporto di lavoro, individuati dall’amministrazione in contrattazione integrativa. Può essere preventiva o successiva.

Concertazione
Attività non negoziale a termine, attivata a discrezione dei soggetti sindacali. Si conclude con un verbale in cui si riportano le posizioni delle parti.

Consultazione
Attività informale prevista da disposizioni legislative, da norme contrattuali o disposizioni interne. Si tratta di una modalità con la quale l’Amministrazione acquisisce il parere preventivo non vincolante delle OO.SS., senza particolari formalità e con modalità tali da facilitarne l’espressione.

Le procedure di contrattazione e concertazione sono definite dal CCNL; quelle di consultazione ed informazione a livello locale (Università di Trento).