La Consulta è un organo collegiale con funzioni consultive in tema di politiche organizzative, gestionali e formative dei dottorandi e degli assegnisti.

In particolare la Consulta esprime parere in merito a: 

  1. modifiche dello Statuto di Ateneo; 
  2. modifiche al Codice etico; 
  3. piano strategico pluriennale di Ateneo adottato dal Senato accademico con riferimento alla sua influenza sulle politiche di gestione delle scuole di dottorato e degli assegni di ricerca; 
  4. relazione annuale del Rettore sullo stato di attuazione del piano strategico di Ateneo con riferimento alle parti di cui al punto precedente; 
  5. disciplina delle attività didattiche e scientifiche rivolte a dottorandi e assegnisti; 
  6. regolamento in materia di accesso ai servizi per il personale;
  7. regolamento per gli assegni di ricerca di cui alla Legge 240/2010;
  8. regolamento di Ateneo in materia di Dottorato di ricerca e regolamenti dei singoli Corsi di dottorato. 

La Consulta è composta dai rappresentanti dei dottorandi e degli assegnisti all’interno dei consigli di dipartimento delle strutture accademiche.

Fanno parte della Consulta: 

Dottorandi/e Dipartimento/Centro/Facoltà: 

  • Michele Tomasi - CIBio
  • Danielle Parrot - CIMeC
  • Matteo Bonini - DM
  • Giulia Sciorati - SSI
  • Linda Tonolli - DISI
  • Giulia Fredi - DII
  • Emma Kristina Hakansdotter Eriksson Maggi - DSRS
  • Simone Orioli - DF
  • Rocco Di Filippo - DICAM
  • Giovanni Zaniol - DFG
  • Sophia Catalano - DLF
  • Edoardo Pappaianni - DPSC 
  • Tatiana Balmus - DEM
Assegnisti/e Dipartimento/Centro/Facoltà: 
  • Francesco Cambuli - CIBio
  • Nadege Bault - CIMeC
  • Federico Pintore - DM
  • Elisa Bellè - DSRS 
  • Valerio Ferroni - DF - Presidente
  • Elena Nucci - DICAM
  • Matteo Fadini - DLF
  • Antonio Calcagnì - DPSC
  • Walter Bonani - DII
  • Elena Mattevi - DFG
  • Maria Michela Dickson - DEM