Work Life Balance

L'Università di Trento adotta politiche e strumenti che favoriscono la conciliazione tra la vita lavorativa e la vita personale.

Family Audit: cos’è

Il "Family Audit" è uno strumento di certificazione che qualifica un'organizzazione come attenta alle esigenze di conciliazione tra vita lavorativa e familiare dei/lle propri/e dipendenti.

Per ottenere la certificazione, l'organizzazione si sottopone volontariamente ad un processo di auditing da parte di un valutatore iscritto all'Albo dello standard Family Audit. In Italia, l'Ente di certificazione e proprietario dello standard è la Provincia Autonoma di Trento.

Family Audit e UniTrento

Con l’emanazione del Piano delle Azioni Positive per le pari opportunità 2014-2016, l’Ateneo di Trento ha deciso di aderire al progetto Family Audit per l’ottenimento del certificato di base. Attraverso un percorso che durerà 3 anni, l’Ateneo si è impegnato a individuare e porre in atto azioni che consentano la conciliazione tra vita lavorativa e personale dei/lle dipendenti dell’Ateneo e del personale non strutturato che, a vario titolo, vi è occupato.

Con questo percorso UniTrento si propone di promuovere l’attuazione delle pari opportunità nell’Ateneo, anche in termini sostanziali, attraverso l’adozione di strumenti idonei a favorire la conciliazione tra vita personale e impegno professionale, di ottenere una certificazione che attesti l’impegno dell’Ateneo di andare incontro alle esigenze dei/lle propri/e dipendenti in termini di conciliazione e rappresentare uno stimolo all’introduzione di buone prassi, anche in via sperimentale.

Il piano delle attività di UniTrento per il triennio 2015-2017

L'Ateneo ha elaborato il Piano delle attività che si impegna ad attuare nei prossimi 3 anni.

Il Piano è organizzato in diversi campi di interesse e azione:

  • organizzazione del lavoro: orari, processi di lavoro e luoghi di lavoro
  • cultura della conciliazione: sviluppo del personale
  • comunicazione: strumenti di informazione e comunicazione
  • benefit e servizi: contributi finanziari, servizi alla famiglia
  • distretto Famiglia: ri-orientamento dei servizi secondo le logiche e le finalità del Distretto Famiglia
  • nuove tecnologie, con particolare attenzione ai nuovi servizi ICT

Il dettaglio del Piano è pubblicato nel box dei Download.

Conciliare lavoro e famiglia? Si può!

Eventi conclusi

 

23 marzo 2017 - Tavola rotonda "Nuovi bambini, nuove frontiere: bisogni, risorse, proposte"
 

13-17 giugno 2016 - SummerLab
SummerLab (articolo pubblicato su UniTrentoMAG)

6 maggio 2016 - Con noi all'Università
 

Per maggiori informazioni sul progetto nazionale Family Audit,le varie fasi del progetto, gli attori coinvolti e gli strumenti a disposizione, si invita a consultare il sito: www.familyaudit.org