Nel quadro di una serie di iniziative mirate ad incrementare una migliore partecipazione dell' Ateneo ad H2020, la Divisione Supporto alla Ricerca Scientifica e al Trasferimento Tecnologico, in collaborazione con l'Ufficio per i rapporti con l'UE della Provincia autonoma di Trento, organizza una seconda visita a Bruxelles finalizzata a: 

  • promuovere i contatti con comitati e gruppi di lavoro (nel Parlamento europeo o in network rilevanti presenti a Bruxelles) coinvolti nel processo decisionale, nelle attività di monitoraggio del programma H2020 e nelle prime discussioni sul prossimo 9° programma della ricerca; 
  • presentare in modo strutturato qual è il ruolo degli experts / valutatori e degli advisory groups.

Destinatari: docenti, ricercatori, PTA dell'Università di Trento 

Partecipanti: 7 partecipanti dai dipartimenti di Fisica, Matematica, Economia e Management, Sociologia e Ricerca Sociale, CIBIO, Div. Supporto alla Ricerca e al Trasferimento Tecnologico.  

Relatori:  

  • Valeria Liverini (Responsabile Ufficio della Provincia autonoma di Trento per i rapporti con l'Unione Europea)
  • Emiliano Corà (Ufficio della Provincia autonoma di Trento per i rapporti con l'Unione Europea) 
  • Richard Tuffs (Director at ERRIN - European Regions Research and Innovation Network)
  • Antonello Maschio (Policy Officer, Institutional  Issues Unit, Secretariat General of the EU) 
  • Rudolfs Verdins (Policy Department on Budgetary Affairs. European Parliament)
  • on. David Borrelli (ITRE Committee on Industry, Research and Energy - Working group on implementation of the Horizon 2020 programme)
  • Zsolt Pataki (European Parliament Science and Technology Options Assessment Head of Service)
  • Luca Moretti (attachè at Italian Permanent Representation to the EU)

Contatti per informazioni:  

  • Divisione Supporto alla Ricerca Scientifica e al Trasferimento Tecnologico - Polo collina: citta.research [at] unitn.it