Anno 2016-2017

Il Master vuole formare persone in grado di attuare interventi educativi e didattici per soggetti con disturbi dello spettro autistico e con altre problematiche che ne compromettono le abilità emotive, relazionali e comportamentali.

In particolare vuole formare educatori con competenze osservative, che siano in grado di pianificare azioni educative in accordo con i sistemi del locale welfare socio-sanitario ed i progetti riabilitativi e terapeutici attivati, e che siano capaci di collocare il proprio intervento in ambito scolastico, familiare e nei luoghi di interazione sociale territoriale.

I risultati di apprendimento consistono nell’ acquisizione delle seguenti conoscenze:

  • conoscenze relative alla progettazione e realizzazione di interventi educativi e didattici rivolti a soggetti con disturbi dello spettro autistico, disturbi dello sviluppo, disturbi emotivo- relazionali e disturbi del comportamento;
  • principali tecniche di rilevazione dei bisogni, tecniche di osservazione del comportamento e tecniche di educazione speciale e riabilitazione sociale;
  • possedere autonomia progettuale;
  • saper fare progetti in rete e pianificare interventi a lungo termine.

Didattica

Sono previste 150 ore di lezioni frontali, 500 ore di laboratorio formativo di cui 250 alla presenza di un conduttore d’aula, 200 ore di tirocinio e la stesura di un progetto educativo.

Le lezioni frontali, tenute da professori e ricercatori dell’Università degli Studi di Trento e di altre Università nonché da esperti di alta e documentata qualificazione nelle materie previste dal piano didattico, si articolano nei seguenti tre temi:

  • I Tema - I disturbi pervasivi dello sviluppo
  • II Tema - Metodologie e tecniche di educazione speciale
  • III Tema - L’intervento nei diversi contesti

Agli studenti che abbiano partecipato con regolarità alle attività del Master e che abbiano superato le prove di valutazione della didattica sarà rilasciato un Diploma di Master Universitario di Primo livello in Metodologie di intervento educativo per soggetti con disturbi dello spettro autistico e riconosciuti 60 crediti formativi universitari.

Modalità di frequenza

Le attività formative si svolgeranno a partire dal mese di gennaio 2017 e saranno distribuite su un arco temporale di 15 mesi.

Le lezioni si terranno indicativamente nelle giornate di venerdì pomeriggio e sabato (mattino e pomeriggio). Sarà anche previsto un periodo di attività didattica intensiva (indicativamente di una o più settimane) nel corso dell’estate 2017.

La frequenza al Master è obbligatoria, con una partecipazione minima pari al 75% delle ore di didattica in aula e in laboratorio ed una partecipazione pari al 100% delle ore di tirocinio.

Destinatari e requisiti di accesso

Il Master in Metodologie di intervento educativo per soggetti con disturbi dello spettro autistico è rivolto sia a persone inserite nella pratica educativa ma che non hanno ancora competenze specifiche, sia a persone che cercano di inserirsi nel mondo del lavoro con una pratica educativa.

È rivolto sia a coloro che sono in possesso di un titolo di laurea triennale, sia a coloro che sono in possesso di un titolo di laurea specialistica o magistrale.

Più precisamente, per essere ammessi al Master occorre essere in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Laurea conseguita ai sensi del D.M. 509/99 o del D.M. 270/04;
  • Titolo di studio universitario di durata almeno triennale secondo gli ordinamenti previgenti al D.M. 509/99;
  • Titolo estero, riconosciuto idoneo.

L’iscrizione al Master è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad un qualsiasi altro Corso di studio.

Criteri di ammissione

Le domande di partecipazione al Master devono essere presentate a partire dal 14 ottobre 2016 ed entro le ore 12:00 del 12 dicembre 2016.

Le domande pervenute saranno valutate dalla Commissione. I candidati, le cui domande di iscrizione alle selezioni sono state ritenute valide, potranno accedere al colloquio. Il colloquio si terrà presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive.

Entrambe le graduatorie, per studenti e per uditori, saranno definite sulla base dei seguenti criteri: il Curriculum sarà valutato fino a un max di 40 punti, le eventuali pubblicazioni fino a un max di 10 punti, il Colloquio fino a un max di 50 punti.

In entrambe le graduatorie per essere idonei è necessario ottenere un punteggio finale maggiore o uguale a 60/100.

Scadenze e contributi di iscrizione

•    Domanda di partecipazione esclusivamente tramite l’application online entro le ore 12.00 del 12 dicembre 2016;
•    Pubblicazione ammessi al colloquio: entro il 15 dicembre 2016;
•    Colloquio presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive: 16 dicembre dalle ore 14.00;
•    Pubblicazione graduatoria: entro il 20 dicembre 2016;
•    Iscrizione al Master: entro il 13 gennaio 2017;
•    Quota di iscrizione: € 2.800 (ripartita in due rate: € 1.500 da versare entro il 23 gennaio 2017, € 1.300 da versare entro il 1 luglio 2017);
•    Quota iscrizione Uditori: € 1.500 da versare entro il 23 gennaio 2017.

Potranno presentare domanda di iscrizione al Master i candidati idonei che si saranno collocati nei primi 50 posti della graduatoria.

Modalità d’iscrizione

Per l’iscrizione sarà necessario compilare la Domanda d’iscrizione al Master, che è scaricabile in Download, e farla pervenire entro il 13 gennaio 2017, in una delle seguenti modalità:

  • via e-mail all’indirizzo uff.formazioneinsegnanti [at] unitn.it specificando nell’oggetto “Domanda iscrizione Master Autismo”, unitamente alla fotocopia del documento d’identità;
  • via fax al numero 0461-287021 unitamente alla fotocopia del documento d’identità.

L’avvenuta immatricolazione, a cura dell’Ufficio Formazione Insegnanti, sarà confermata tramite apposita e-mail. Solo dopo aver ricevuto, via e-mail, conferma dell’avvenuta immatricolazione, il candidato dovrà accedere, con le proprie credenziali – account, all’area riservata del sistema Esse3 all’indirizzo www.esse3.unitn.it cliccando sull’area ‘segreteria mytasse’, per scaricare il bollettino mav relativo alla 1^ rata delle tasse di iscrizione. La quota pari a € 1.500, dovrà essere pagata entro il 23 gennaio 2017.

 

Per informazioni

relative agli aspetti amministrativi
Ufficio Tfa e Formazione insegnanti
C.so Bettini, n. 84, 38068 – Rovereto (TN)
Tel. 0464 808641
fax: 0461 287021
Uff.Formazioneinsegnanti [at] unitn.it

relative agli aspetti didattici 
Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione
via Matteo del Ben, 5/B - 38068 Rovereto (TN)
Tel: 0464 808115-808116
diagnostica.funzionale [at] unitn.it