2014-2015

Il settore non profit italiano, detto anche “terzo settore”, sta conoscendo in questi anni un periodo di profonda mutazione: crescono e si affermano quelle organizzazioni in grado di strutturare in forme imprenditoriali efficaci ed economicamente efficienti la produzione sistematica di beni e servizi di pubblica utilità.

Il Master GIS vuole formare i nuovi “manager del sociale”, in grado di coniugare l’efficienza e l’efficacia economica con il benessere collettivo, di analizzare il contesto sociale e operare in esso con gli strumenti manageriali appropriati per migliorare l’integrazione sociale.

Il Master GIS si propone di preparare i seguenti profili professionali:

  • Dirigenti e manager di imprese sociali, cooperative sociali, consorzi, fondazioni, ONLUS, associazioni di volontariato, RSA, associazioni nazionali di categoria, aziende non profit in generale
  • Funzionari, responsabili o coordinatori di servizi erogati dalle organizzazioni non profit o in concessione dalla pubblica amministrazione
  • Responsabili o funzionari di imprese private impegnate in attività di sostegno alla finanza etica, al commercio equo e solidale o all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate
  • Posizioni di junior manager in aziende for profit impegnate in attività di sponsorizzazioni sociali o in organizzazione di grandi eventi per la raccolta fondi a favore delle organizzazioni non profit o in attività di Corporate social responsability
  • Consulenti di organizzazioni private o pubbliche che operano per lo sviluppo delle imprese sociali e del settore non profit
  • Junior researcher in centri di ricerca e studi impegnati nella ricerca sulle dinamiche economiche, gestionali e legali inerenti il settore non profit e l’economia sociale
  • Funzionari, consulenti o responsabili di politiche di sviluppo del welfare (piani sociali, convenzioni, esternalizzazione di servizi) in comuni, province, regioni o enti locali.

L’88% dei corsisti delle passate edizioni del master ha avuto l’opportunità di una prima collaborazione professionale coerente col profilo formato entro 12 mesi dal termine del master GIS; fra essi, il 49% con la stessa organizzazione che li ha ospitati durante il periodo di stage.

Didattica

Il Master GIS si articola in una parte teorica ed in una pratica.

La parte teorica prevede una serie di moduli, al termine di ciascuno dei quali è prevista una verifica dell’ apprendimento.

La parte pratica consiste in uno stage obbligatorio full-time della durata di 5 mesi (Maggio 2015 – Settembre 2015) presso imprese sociali o organizzazioni non profit.

Al termine del periodo di stage è richiesto ai corsisti di redigere il proprio “bilancio delle competenze professionali acquisite”, attraverso la redazione di una tesi conclusiva che da’ accesso alla consegna del diploma di Master di Primo Livello, con il riconoscimento di 60 crediti formativi.

Modalità di frequenza

Le docenze inizieranno il mese di novembre 2014 e si concluderanno in aprile 2015. Il Master prevede circa 430 ore di lavoro in aula, comprensive di esercitazioni, testimonianze di imprenditori sociali, seminari di approfondimento, simulazioni, lavori di gruppo e costruzioni di casi studio.

Le lezioni si svolgeranno dal lunedì al venerdì, con continuità durante tutto l’arco della settimana (per un minimo di 2-3 ore fino a un massimo di 6-7 ore di docenza giornaliera).

Il Master GIS richiede la frequenza obbligatoria di tutte le attività didattiche previste e dello stage, per un minimo dell’80% del monte ore complessivo previsto.

Destinatari e requisiti d'accesso

Il MASTER GIS è rivolto sia a coloro che sono in possesso di un titolo di laurea triennale, sia a chi è in possesso di un titolo di laurea specialistica. Per le tematiche trattate durante il MASTER GIS si prefigurano come lauree congeniali quelle ottenute nelle discipline economiche, giuridiche o politico-sociali. Tuttavia il MASTER GIS è in grado di offrire ottimi livelli di preparazione anche a coloro che sono in possesso di lauree umanistiche o di altro tipo, a condizione che tali candidati si rendano disponibili a colmare le proprie lacune nelle discipline citate partecipando ai Precorsi di azzeramento appositamente predisposti durante la parte teorica del Master.

Possono presentare domanda di iscrizione alle selezioni del Master GIS coloro che sono in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Laurea conseguita ai sensi del D.M.509/99 e del D.M 270/04
  • Titolo di studio universitario di durata almeno triennale secondo gli ordinamenti previgenti al D.M. 509/99.
  • Titolo di laurea rilasciato all’estero, riconosciuto idoneo, in base alla normativa vigente, dal Consiglio Direttivo del Master GIS.
  • Laurea specialistica o magistrale conseguita ai sensi del D.M. 509/99 o del D.M. 270/04, purché non in materie affini a quelle previste dal Master GIS secondo valutazione della Commissione.

Sono ammessi alle selezioni del  Master GIS anche coloro che riceveranno il titolo di laurea entro il giorno 30 novembre 2014. In caso di superamento della prova di selezione, che avverrà durante il mese di ottobre 2014, saranno iscritti al Master GIS “con riserva”, finché non otterranno il titolo di laurea.

L’iscrizione al Master GIS è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad un qualsiasi altro corso di studio universitario.

Criteri di ammissione

Le domande di partecipazione al Master GIS  devono essere presentate entro le ore 23:59 del 10 ottobre 2014 esclusivamente tramite l’application on line.

Le domande pervenute saranno valutate dalla Commissione. I candidati, le cui domande di iscrizione alle selezioni sono state ritenute valide, potranno accedere alla prova di selezione.

La prova di selezione si terrà presso il Dipartimento di Economia e Management di Trento entro 10 giorni dalla scadenza per presentare la domanda. Essa consisterà nella valutazione dei titoli presentati (titoli di studio e Curriculum Vitae) nonché nello svolgimento di una prova scritta ovvero di un colloquio orale.
Gli esiti della prova di selezione formeranno una graduatoria di merito (ai fini della graduatoria i titoli di studio saranno valutati per il 40% del totale dei punti disponibili, il Curriculum Vitae per il 30%, il colloquio individuale o la prova scritta per il 30%).
I candidati che supereranno la prova di selezione saranno inseriti nella graduatoria di merito e invitati a confermare l’iscrizione al Master GIS versando la quota di iscrizione. La partecipazione alla prova di selezione è gratuita.

Scadenze e contributi di iscrizione

  • Domande di partecipazione esclusivamente tramite application online: entro le ore 23:59 del 10 ottobre 2014  all’indirizzo http://www.euricse.eu/it/node/2539
  • Prova di selezione: entro il 25 ottobre 2014
  • Termine per la pubblicazione della graduatoria e per la notifica agli idonei: 28 ottobre 2014
  • Termine per l’iscrizione: 3 novembre 2014
  • Termine per il pagamento del contributo di iscrizione: 3 novembre 2014
  • Quota di iscrizione: € 3.500,00

Borse di Studio

E’ previsto un numero minimo di 5 borse di studio. Una di queste, di eguale importo della quota di iscrizione, è riservata al primo classificato della graduatoria di ammissione.