Ai sensi dell'art. 65, comma 2, del D.Lgs n. 217/2017 - come modificato dal D.L. n. 162/2019 (Decreto Milleproroghe) dal 30 giugno 2020, questo Ateneo, come tutti gli enti della Pubblica Amministrazione, dovrà utilizzare in via esclusiva la piattaforma pagoPA per incassare i propri crediti.

PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più sicuri e trasparenti i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione. Il sistema pagoPA è stato realizzato dall'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID) in attuazione dell'art. 5 del Codice dell'Amministrazione Digitale e del D.L. 179/2012, come convertito in legge.

Conto di contabilità speciale (per girofondi enti in tesoreria unica)

Il sistema pagoPA non modifica, né altera, l’applicazione della normativa di finanza pubblica, incluso l’art. 44 della legge n. 526/1982 che impone agli enti titolari di fondi presso conti correnti o contabilità speciali presso le Tesorerie dello Stato di eseguire operazioni di girofondi a valere su tali conti correnti o contabilità speciali intestati agli enti destinatari dei pagamenti.

Le tasse universitarie e i contributi si pagano con il sistema PagoPA. Per maggiori informazioni visitare la pagina dedicata ai pagamenti.