Tre percorsi guidati per conoscere la sotira degli edifici dell'Università di Trento
L'evento che ogni anno, in una sola notte di Settembre, ci fa avvicinare al mondo della ricerca e dei ricercatori
La cerimonia per la consegna dei diplomi di laurea si svolge due volte l'anno nella splendida cornice di piazza Duomo a Trento
Maggio-giugno: quattro giorni di incontri, convegni, confronti, tavole rotonde, spettacoli e intrattenimenti vari.
1962 nasce l'Istituto Universitario Superiore di Scienze Sociali che diventerà poi Università di Trento

L'Ateneo è articolato in tre poli:

L'offerta formativa proposta dai 10 dipartimenti e 4 centri di ateneo si compone di 63 corsi di laurea, numerosi master di primo e di secondo livello, corsi di formazione permanente. Sono inoltre attivi 1 scuola di alta formazione e 15 corsi di dottorato di ricerca.

Le attività di ricerca si svolgono, oltre che nei dipartimenti, anche in numerosi centri di ricerca e di studio, tra i quali il Centro interdipartimentale Mente/Cervello (CIMeC), il Centro Agricoltura, Alimenti, Ambiente (C3A) e la Scuola di Studi Internazionali (SSI).

Il territorio vanta, accanto ad importanti istituzioni di ricerca come la Fondazione Bruno Kessler (FBK) e la Fondazione Edmund Mach (FEM) diverse realtà di ricerca in partnership con l'Università, articolate in centri, progetti congiunti, spin off e start up.