Attività di formazione per staff amministrativo

Il programma europeo Erasmus+ offre al PTA UniTrento opportunità di mobilità all’estero presso gli atenei partner in tutto il mondo con un contributo alle spese di viaggio, vitto e alloggio.
L'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire fa da tramite con la Commissione Europea.

 

Attualmente l'Università di Trento offre questa opportunità di mobilità solo presso università/organizzazioni che si trovino nelle Programme countries (paesi europei).

Ente ospitante

La mobilità all’estero per formazione, riservata allo staff tecnico-amministrativo di UniTrento e a CEL ed Ex Lettori, può avvenire presso un istituto di istruzione superiore con cui UniTrento abbia stipulato un accordo Erasmus+ (vedali lista nel box download), ma anche presso altro ateneo o presso un’impresa o organizzazione pubblica/privata.  

Tempistiche

La durata minima della mobilità è una settimana, massima di 4 settimane, da effettuarsi indicativamente nel periodo tra marzo e il 30 settembre di ogni anno. Questo tipo di mobilità (attraverso seminari, corsi, affiancamento, ecc.) mira al trasferimento di competenze, all’acquisizione di capacità pratiche e all’apprendimento di buone prassi da parte dei beneficiari.

Come partecipare alla mobilità

Viene pubblicato un bando annuale per il PTA e CEL ed Ex Lettori UniTrento generalmente pubblicato a fine anno. È cura del candidato identificare l'ente ospitante presso il quale effettuare la mobilità. In sede di candidatura è richiesta la presentazione di un documento di accettazione emesso dall'istituto di accoglienza. Il bando e tutte le informazioni sono riportate nella pagina del portale dell'Ufficio Formazione e Aggiornamento.

Finanziamento

Il finanziamento ammonta a €160 (ICM 2017) oppure €180 (ICM 2018) al giorno più rimborso spese di viaggio in base alla distanza