La chiave per il successo della strategia di internazionalizzazione è la costruzione di partnership strategiche per sostenere il raggiungimento degli obiettivi internazionali. Per il consolidamento del profilo e della reputazione internazionale dell'università, essenziali per lo sviluppo di partenariati di rilievo, l'Università di Trento è diventata, negli anni, parte di diverse prestigiose reti nell'ambito delle quali sviluppa accordi, cooperazioni e progetti comuni.

Reti Internazionali

  • Alps-AdriaticRectors´ Conference (AARC) comprende 47 Università e Istituti Superiori. Il suo scopo è quello di favorirne la collaborazione per poter cogliere le diverse opportunità disponibili ai fini di una cooperazione scientifica e artistica orientata al futuro.
  • ASEAN European Academic University Network (ASEA-UNINET) è una rete di oltre 80 università europee e sud-est asiatiche di 19 Paesi diversi. L'obiettivo è di promuovere l'internazionalizzazione di istruzione e ricerca. La Prof.ssa Carla Locatelli, Vice-Rettore Onorario e Docente di Letterature Comparate presso l'Università di Trento, è presidente dell'associazione e uno dei coordinatori nazionali italiani.
  • European Consortium of Innovative Universities (ECIU) è composto da 13 università ad alta intensità di ricerca. E' il principale consorzio internazionale incentrato sulla collaborazione nell' insegnamento innovativo, nella ricerca e nello scambio di conoscenze, nel potenziamento dell'interazione tra università e società, nell'internazionalizzazione dell'esperienza degli studenti e del personale e nell'impegno attivo per lo sviluppo di politiche economiche europee.
  • European University Association (EUA) è l'organizzazione rappresentativa delle Università e delle Conferenze Nazionali dei Rettori di 47 Paesi Europei. L'EUA svolge un ruolo cruciale nel processo di Bologna e ha una forte influenza sulle politiche dell'UE in materia di istruzione superiore, ricerca e innovazione.
  • The Averroès Network comprende 65 università, 5 enti regionali, 16 aziende e 7 reti internazionali del Bacino del Mediterraneo Meridionale per favorire lo sviluppo di scambi e progetti comuni.
  • Top Industrial Managers Europe Association (T.I.M.E.) è una rete di 54 Scuole di ingegneria e Università tecniche. E' la più antica rete europea nel suo settore. L'obiettivo è quello di promuovere lo scambio di studenti universitari e di promuovere doppie lauree in Europa e nel mondo per consentire agli studenti di raggiungere una formazione ingegneristica più ampia e di alto livello con una profonda esperienza interculturale.