Nel quadro di una serie di iniziative mirate ad incrementare una migliore partecipazione dell' Ateneo ad H2020, la Divisione Supporto alla Ricerca Scientifica e al Trasferimento Tecnologico, in collaborazione con l'Ufficio per i rapporti con l'UE della Provincia autonoma di Trento, organizza una terza visita a Bruxelles finalizzata ad approfondire i seguenti argomenti: 

  • il meccanismo europeo di stabilità
  • le attività dell’Ufficio per i rapporti con l’UE della PAT e la collaborazione in essere con l’Università di Trento 
  • le attuali priorità e il processo di valutazione nell’ambito della linea MSCA e le prospettive in Horizon Europe
  • lo strumento ERC in Horizon 2020: regole di implementazione e modalità di partecipazione 
  • le priorità di investimento nell’ambito del societal challenge 6 ‘Europe in a changing world – Inclusive, innovative and reflective societies’ (Horizon 2020)
  • i programmi della DG JUST nel QFP 2021-2027

Destinatari: docenti, ricercatori, PTA dell'Università di Trento 

Relatori:  

  • Valeria Liverini (Responsabile Ufficio della Provincia autonoma di Trento per i rapporti con l'Unione Europea)
  • Gabriele Pedrini (Ufficio della Provincia autonoma di Trento per i rapporti con l'Unione Europea) 
  • Stijn Dealuré (Unità C2 ‘Marie Sklodowska-Curie Actions’, DG EAC, Commissione europea)
  • Giuliana Donini (Research Program Administrator – MSCA-ITR)
  • Sergio Mastropierro (Panel Coordinator, MSCA-IF, Research Executive Agency)
  • Davide Buldrini (European Research Council Executive Agency - ERCEA)
  • Sebastian Serwiak (Unità B6 ‘Inclusive societies’, DG RTD, Commissione europea)
  • Muriel Bissières (Unità 04, Program and Financial management, DG JUST, Commissione europea)

Contatti per informazioni:  

  • Divisione Supporto alla Ricerca Scientifica e al Trasferimento Tecnologico - Polo collina: laura.paternoster [at] unitn.it