Il programma è stato attivato fino all'A.A. 2010-2011

Sito web della Scuola

Coordinatore: prof. Roberto Tamborini

Indirizzi specialistici:
1° Behavioural Economics and Management
2° International Economics and Management

Obiettivi formativi della Scuola:
Offrire una formazione di base alla ricerca teorica e applicata dell’economia con riferimento alle aree della scienza delle decisioni, dell’organizzazione, della gestione delle risorse umane e naturali e del funzionamento dei mercati.
Il dottorato sarà qualificato da metodologie che supportano un approccio empirico allo studio del comportamento economico, anche mediante il ricorso ad approcci non standard, come quelli basati sull’economia sperimentale e computazionale e a un approccio comportamentale alla scienza delle decisioni e all’organizzazione.
L’attenzione crescente per tali metodi, non solo in ambito accademico, ma anche presso centri di studio privati, fa ritenere che vi sia un certo spazio nel mercato del lavoro per economisti con una formazione metodologica delineata in tal senso.
Il programma è il seguente:
1° anno: Corsi formativi;
2° anno: Corsi avanzati e seminari e formazione della proposta di tesi;
3° anno: Ricerca. Nel corso del 3° anno i dottorandi sono invitati a trascorrere un periodo di ricerca in Italia o all'estero.

Settori Scientifico disciplinari:
Secs-p/01 - Economia politica
Secs-p/02 - Politica economica
Secs-p/03 - Scienza delle finanze
Secs-p/04 - Storia del pensiero economico
Secs-p/05 - Econometria
Secs-p/06 - Economia applicata
Secs-p/07 - Economia aziendale
Secs-p/08 - Economia e gestione delle imprese
Secs-p/09 - Finanza aziendale
Secs-p/10 - Organizzazione aziendale
Secs-p/11 - Economia degli intermediari finanziari
Agr/01      - Economia ed estimo rurale

Durata: 3 anni