La scuola non è più attiva dall'a.a. 2008-2009 ed è confluita nella Scuola di Dottorato in Studi Umanistici

Coordinatore: prof. Renato Mazzolini
Vice-coordinatore: prof.ssa Gianna Manca

Obiettivi formativi della Scuola:
Obiettivo formativo del dottorato è quello di avviare nuove e giovani forze alla ricerca scientifica nell’ambito storico, con particolare riferimento ai temi della comunicazione politica. I dottori di ricerca in Studi Storici dovranno essere in grado di individuare in quest’ambito ampie problematiche storiche e progettare una ricerca specifica; individuare ed utilizzare in modo competente le fonti del caso; raggiungere e utilizzare la bibliografia internazionale; organizzare il materiale raccolto in una stesura adeguata.
La didattica a ciò predisposta prevede, per ciascun anno, 3 blocchi di lezioni, alle quali saranno associate le relazioni dei dottorandi sul progresso del loro lavoro, nell’intento di consentire l’acquisizione delle capacità critiche e delle tecniche basilari necessarie allo scopo. Il massimo spazio viene peraltro concesso alla redazione della tesi di dottorato, nella convinzione che l’apprendimento del metodo storico avviene in primo luogo a contatto con le fonti primarie della ricerca e con la bibliografia relativa, e risolvendo i problemi che via via si pongono con l’aiuto del tutor e degli altri membri del collegio.

Settori Scientifico disciplinari:
M-sto/01- Storia medievale
M-sto/02 - Storia moderna
M-sto/04 - Storia contemporanea
M-sto/05 - Storia della scienza e delle tecniche
Secs-p/12 - Storia economica
Sps/02 - Storia delle dottrine politiche
Sps/03 - Storia delle istituzioni politiche

Durata: 3 anni