Anno 2019-2020

Gestione delle Diversità: Inclusione ed Equità (GeDIE) è un master di primo livello del Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive (Rovereto), con sede della didattica presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale (Trento).

Il Master di primo livello in “Gestione delle Diversità: Inclusione ed Equità” intende fornire conoscenze multidisciplinari e competenze di analisi, di progettazione e di attuazione di azioni e politiche volte alla promozione dell’equità e al contrasto alle discriminazioni legate alle molteplici differenze (di genere, età, orientamento sessuale, religione, cultura, etnia, abilità, ecc.) che attraversano le società, le culture e le relazioni tra individui all’interno dei contesti professionali. Al termine del Master, i partecipanti e le partecipanti avranno acquisito le conoscenze e competenze multidisciplinari per analizzare le differenze, anche nelle loro intersezioni, per gestirle e per valorizzarle, al fine di costruire contesti inclusivi e vettori di benessere lavorativo e sociale.

Obiettivi formativi

Il principale obiettivo formativo del Master è formare figure professionali competenti nel campo del diversity management, dell’equità e dell’inclusione, che potranno operare in differenti contesti di lavoro (pubblici e privati), in enti, organizzazioni sindacali, associazioni di categoria, centri di formazione e orientamento professionale.

I risultati dell’apprendimento attesi consistono nell’acquisizione delle seguenti conoscenze e competenze:

  • capacità di progettazione e attuazione di azioni volte a promuovere il rispetto delle differenze, l’inclusione e l’equità all’interno di contesti professionali, nella società e nelle relazioni fra individui;
  • capacità di gestire progetti di innovazione e cambiamento in un’ottica di diversity management;
  • capacità di valutazione e di intervento in contesti di discriminazione da una prospettiva multidisciplinare (socio-psicologica, economico-organizzativa, politico-legislativa e storico-culturale);
  • conoscenze e capacità di analisi critica dei concetti di diversità, inclusione ed equità, nella loro complessità e nelle loro interrelazioni;
  • competenze di project management, di progettazione in rete e di progettare azioni efficaci a lungo termine.

Per ulteriori informazioni collegarsi al sito del Centro Studi di Genere 

Percorso formativo

Sono previste 173 ore di lezioni in aula (improntate alla didattica partecipativa e collaborativa), 200 ore di project work e 250 ore di tirocinio. I corsisti e le corsiste saranno affiancati da un o una tutor, al fine di garantire un collegamento costante tra aula e docenti.

Docenti dell’Ateneo di Trento e del Centro Studi Interdisciplinari di Genere, professionisti e professioniste e ricercatori e ricercatrici di qualificati si alterneranno nelle attività didattiche, di laboratorio e di progettazione attraverso le quali i concetti di diversità, inclusione ed equità saranno interrogati da una prospettiva multidisciplinare (socio-psicologica, economico-organizzativa, politico-legislativa e storico-culturale). Per quanto riguarda le lezioni in aula, il piano didattico prevede 6 moduli multidisciplinari:

  • modulo “Diversità, inclusione, equità: prospettive socio-psicologiche” (34h)
  • modulo “Diversità, inclusione, equità: prospettive culturali e storiche” (20h)
  • modulo “Lavoro, diversità e benessere organizzativo” (34h)
  • modulo “Legislazione e politica dei diritti” (30h)
  • modulo “Metodologia, ricerca, progettazione e innovazione” (30h)
  • modulo “Buone prassi e laboratorio di analisi e intervento” (25h)

Lo stage obbligatorio potrà essere svolto presso l’Università degli Studi di Trento, sedi di sindacati, realtà presenti sul territorio trentino o soggetti del terzo settore. Per chi ha un’occupazione, lo stage potrà essere svolto presso la sede di lavoro qualora fosse coerente con le finalità del Master. 

La prova finale consiste nella elaborazione scritta e discussione orale di un Project Work.

Agli studenti e alle studentesse che abbiano partecipato con regolarità alle attività del Master e che abbiano superato le prove di valutazione della didattica e la prova finale (Project Work) sarà rilasciato un Diploma di Master Universitario di Primo livello in “Gestione delle Diversità: Inclusione ed Equità” e riconosciuti 60 crediti formativi universitari.

Sedi

Il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive di Rovereto (Tn) è sede amministrativa e organizzativa del Master; il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale di Trento, via Verdi 26, è sede delle attività didattiche.

Modalità di frequenza

Le attività formative si svolgeranno a partire dal 31 gennaio 2020 e saranno distribuite su un arco temporale di circa 11 mesi, fino a dicembre 2020.

Il calendario delle attività didattiche si articola indicativamente il venerdì pomeriggio (fascia oraria 17-20) ed il sabato (fasce orarie 9-12 e 14-18) per un totale di 10 ore accademiche alla settimana, al fine di poter consentire la massima partecipazione agli iscritti, anche se lavoratori, e/o provenienti da fuori provincia.

Il Master GeDIE richiede la frequenza obbligatoria di tutte le attività didattiche e di stage, per un minimo del 75% delle ore di didattica in aula e del 100% delle ore di tirocinio.

Destinatari/e e requisiti d’accesso

Avendo come caratteristica primaria l’interdisciplinarità, il Master può essere attrattivo per coloro che provengono da percorsi universitari assai differenti tra loro (discipline psicologiche, umanistiche, delle scienze sociali, o scientifiche). Inoltre, Il Master si rivolge anche a chi già lavora come responsabile di risorse umane e intende approfondire la propria formazione e sviluppare ulteriormente le proprie competenze professionali.

Possono presentare domanda di iscrizione alle selezioni del Master GeDIE coloro che sono in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Laurea Triennale (ai sensi D.M. 270/2004 o D.M. 509/99);
  • Laurea Ante Riforma V.O. o Diploma Universitario ex L. 341/90;
  • Titolo estero riconosciuto idoneo.

È inoltre necessario attestare la conoscenza della lingua inglese al livello minimo B1.

L’iscrizione al Master è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad un qualsiasi altro Corso di studio.

Modalità di iscrizione e Criteri di ammissione

Le domande di candidatura al Master GeDIE devono essere presentate online a partire dalle ore 09.00 del 30 ottobre 2019 ed entro le ore 12.00 del 18 dicembre 2019.  

Alla candidatura online andranno inoltre allegati in formato pdf:

  • curriculum vitae et studiorum, in formato europeo, completo di certificato/i degli esami universitari sostenuti e di eventuali pubblicazioni e/o esperienze lavorative;
  • copia di un documento di identità valido;
  • lettera di motivazione e di auto-presentazione (max 1000 parole).

La selezione consiste nella valutazione, da parte di un’apposita Commissione, del Curriculum Vitae et Studiorum e della lettera motivazionale dei/delle candidati/e che avranno dimostrato il possesso dei titoli minimi per l’ammissione.

Sono ammessi al Master GeDIE un massimo di 15 candidati. La graduatoria d’ammissione sarà definita sulla base dei seguenti criteri: il Curriculum sarà valutato fino a un max di 60 punti; la lettera motivazionale fino a un max di 40 punti. Per risultare idonei all’ammissione è necessario ottenere un punteggio finale maggiore o uguale a 60/100.

Scadenze e contributi di iscrizione

  • Domanda di partecipazione esclusivamente tramite application online entro le ore 12.00 del 18 dicembre 2019
  • Pubblicazione graduatoria entro il 16 gennaio 2020
  • Iscrizione al Master entro il 28 gennaio 2020
  • Quota di iscrizione: 2.000 (ripartita in due rate: € 1.000 da versare entro il 28 gennaio 2020, € 1.000 da versare entro il 1 giugno 2020)
  • Inizio attività didattiche il 31 gennaio 2020
  • Conclusione Master entro dicembre 2020

Potranno presentare domanda di iscrizione al Master i/le candidati/e idonei/e che si saranno collocati/e nei primi 15 posti della graduatoria.

Per gli uditori il Master sarà gratuito.

Modalità d’iscrizione

Per l’iscrizione è necessario compilare la Domanda d’iscrizione al Master, che sarà scaricabile in Download, e farla pervenire entro le ore 12.00 del 28 gennaio 2020, in una delle seguenti modalità:

  • via e-mail all’indirizzo uff.formazioneinsegnanti [at] unitn.it specificando nell’oggetto “Domanda iscrizione Master GeDIE”, unitamente alla fotocopia del documento d’identità;
  • via fax al numero 0461-287021 unitamente alla fotocopia del documento d’identità.

L’avvenuta immatricolazione, a cura dell’ufficio formazione Insegnanti, sarà confermata tramite apposita e-mail. Solo dopo aver ricevuto conferma via e-mail dell’avvenuta immatricolazione, il candidato dovrà accedere, con le proprie credenziali – account, all’area riservata di Esse3 - area “segreteria mytasse” - per scaricare il bollettino MAV relativo alla 1^ rata delle tasse di iscrizione. La quota pari a € 1.000, deve essere pagata entro il 28 gennaio 2020.

Contatti

Per informazioni relative alla didattica e all’organizzazione

Maria Micaela Coppola (coordinatrice del Master GeDIE)
Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive
Corso Bettini, 31 - 38068 Rovereto (Tn)

tel. +39 0461 808408
e-mail: mariamicaela.coppola [at] unitn.it

Per informazioni relative ad aspetti amministrativi e alla presentazione della domanda di iscrizione

Ufficio Formazione Insegnanti
Corso Bettini, 84, 38068 – Rovereto (TN)
tel. 0464 808641
e-mail: uff.formazioneinsegnanti [at] unitn.it