La presenza di persone richiedenti protezione internazionale nel territorio trentino ha stimolato l’organizzazione di attività di volontariato anche in questo ambito.
Varie iniziative sul tema sono state proposte da chi studia, lavora e insegna in Ateneo, in stretta collaborazione con le molte associazioni e cooperative che si occupano più da vicino del fenomeno migratorio.

Le forme di collaborazione tra l’Università e il territorio in questo ambito sono numerose e diversificate:

Referente Progetto SuXr - Studenti Universitari per i Rifugiati

Donata Borgonovo Redonata.borgonovo [at] unitn.it, suxr [at] unitn.it

Link utili