Il Comitato Etico per la Ricerca dell’Università degli studi di Trento ha la funzione principale di valutare ed esprimere pareri su protocolli di sperimentazione con l’essere umano presentati da singoli ricercatori o gruppi di ricerca afferenti alle Strutture di Ateneo o a soggetti ed Istituzioni convenzionati, che implichino rischi per il benessere psico-fisico dei soggetti coinvolti, che possano eventualmente anche limitare il loro diritto alla riservatezza, all'informazione e all’autonomia decisionale.

Nello svolgimento della sua attività, il Comitato Etico per la Ricerca fa riferimento, in un’ottica di pluralismo degli orientamenti etici, alla disciplina nazionale, comunitaria ed internazionale di natura giuridica, deontologica ed etica. Si ispira ai principi indicati nei documenti sulla buona pratica clinica e sulla sperimentazione con l’essere umano e rivolge una particolare attenzione alla versione vigente della Dichiarazione di Helsinki.

Il Comitato Etico per la Ricerca si propone, inoltre, di stimolare iniziative di sensibilizzazione alle tematiche etiche rivolte sia a tutte le componenti dell’Ateneo sia alla cittadinanza.

E' attualmente in fase di insediamento un nuovo Comitato Etico; per informazioni sul calendario delle prossime sedute e sulle tempistiche dei processi di valutazione si prega di contattare la Segreteria (segreteriacomitatoetico [at] unitn.it).

Modulistica Comitato Etico per la Ricerca

Modulo richiesta parere
Moduli richiesta variazione protocollo

Premio 2019 per tesi di laurea su tematiche di bioetica e di biodiritto

Con l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti dell’Ateneo alle tematiche bioetiche il Comitato Etico per la Ricerca bandisce annualmente una selezione per l’assegnazione di premi per tesi di Laurea su tematiche di Bioetica e di Biodiritto.