Anno accademico 2022-2023

Il Master inter-universitario di primo livello in "Saperi in Transizione. Strumenti e pratiche per una cittadinanza ecologica e globale" è promosso dall’Università di Verona, dall’Università di Parma e dall’Università di Trento e dal laboratorio di ricerca inter-universitario TiLT|Territori in Libera Transizione, il quale da anni si occupa delle nuove pratiche di cittadinanza nei nuovi stili di vita, nella difesa dell’ambiente, nei nuovi modi di produzione e lavoro, nella ricerca di un benessere proprio in relazione con gli altri e il pianeta.

La lingua del Master è l’italiano

Obiettivi formativi

Il Master si propone di formare i/le partecipanti all’acquisizione di saperi e di competenze scientifiche e professionali proprie della cultura della sostenibilità e degli ambiti ad essa connessi (cittadinanza ecologica e globale, partecipazione, sviluppo locale e di comunità, nuove forme dell’abitare e del lavorare), e di adeguare le competenze correlate alla progettazione e alla realizzazione di interventi/percorsi finalizzati ad accompagnare realtà e istituzioni nel cambiamento necessario per favorire la transizione dall’attuale modello, a modelli educativi e culturali del prossimo futuro.

Profili e sbocchi occupazionali della figura professionale

Gli sbocchi occupazionali previsti riguardano:

  • i/le professionisti/e e i/le funzionari/e di realtà istituzionali e del territorio che ricoprono ruoli di progettazione e co-progettazione tra diversi settori e/o attori;
  • i/le funzionari/e degli Enti locali (per progettualità culturali e di educazione proposte alle varie fasce di cittadini/e); 
  • i/le cooperatori/trici sociali (in particolar modo quelli attivi in campo sociale, ambientale educativo e culturale);
  • gli/le insegnanti nelle scuole di ogni ordine e grado (nuovi percorsi formativi per insegnanti previsti dal Miur in ambito di educazione alla sostenibilità e alla cittadinanza ecologica e globale);
  • i/le docenti dell’università (lezioni mirate in corsi in cui si formino educatori, formatori e specialisti nell’ambito della progettazione alla transizione ecologica);
  • i/le funzionari/e e operatori/trici delle Agenzie Regionali per l’ambiente.

In particolare, le competenze acquisite e il titolo di Master in “Knowledge in Transition – Saperi in transizione” saranno utilizzabili (come previsto dai documenti ufficiali governativi ed europei) per:

  • Formare esperti/e per la formazione e la progettazione sociale di ambienti sostenibili e di cittadinanza globale attiva anche attraverso la metodologia dell’attivazione di comunità;
  • Formare alla progettazione e alla co-progettazione sociale, alla promozione culturale ed educativa, esperti/e che potranno essere impiegati/e in servizi pubblici e privati, locali, territoriali e internazionali;
  • Formare professionisti/e per la consulenza e la progettazione sociale in realtà e istituzioni orientate a ripensare i servizi nella prospettiva della sostenibilità;
  • Formare professionisti/e esperti/e di autosviluppo, attivazione di processi di educazione informale e pratiche sociali “dal basso”, nella prospettiva della cittadinanza ecologica e globale;
  • Rispondere all’obbligo formativo dei docenti previsto dal Piano per la formazione dei docenti del Miur 2016-2019.

Destinatari/e e requisiti d’accesso

Possono presentare domanda di iscrizione alle selezioni del Master coloro che sono in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • laurea triennale;
  • laurea magistrale, magistrale a ciclo unico o laurea vecchio ordinamento;
  • Titolo estero, riconosciuto idoneo.

Criteri di ammissione

Le domande di partecipazione al Master devono essere presentate entro le ore 12.00 del 14 novembre 2022 esclusivamente tramite application on line.

Perfeziona la tua candidatura application on line.

La selezioni dei candidati ammessi consiste nella valutazione del Corriculum Vitae et Studiorum, delle eventuali pubblicazioni e in un colloquio individuale.

Ai candidati sarà assegnato un punteggio secondo i seguenti criteri:

  • Curriculum vitae et studiorum: massimo 50 punti
  • Colloquio: massimo 40 punti

Per risultare idonei all’ammissione è necessario ottenere un punteggio finale maggiore o uguale a 50/90. I candidati idonei sono ammessi al Master, saranno quindi invitati a confermare l’iscrizione versando la prima rata. Il Master verrà attivato con un minimo di 15 iscritti ed un massimo di 25 partecipanti.

Modalità di frequenza

Il Master ha durata pari a dodici mesi ed è offerto in lingua italiana. E' previsto l'avvio nel mese di gennaio 2023, il termine è fissato nel mese di gennaio 2024.

Per il conseguimento del titolo è prevista la frequenza obbligatoria del 70% delle attività didattiche previste. Le lezioni si terranno il venerdì e il sabato. Occasionalmente si terranno seminari, convegni o visite infrasettimanali.

Le lezioni si svolgeranno in presenza e online. Le sedi di svolgimento del corso sono presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale e presso la Cooperativa Villa Sant'Ignazio a Trento dove i partecipanti al corso, su richiesta, potranno anche alloggiare e mangiare a proprie spese alle condizioni descritte nel documento pubblicato.

Contributi di iscrizione e borse di studio

La quota di iscrizione è di € 2.616,00 (ripartita in due rate: € 1.500,00 + € 16,00 marca da bollo da versare alla conferma del posto, € 1.100,00 da versare entro il 31 maggio 2023).

E' prevista l'assegnazione di 3 borse di studio dell’importo di euro 1.100,00 cad. che comportano l'esenzione dal pagamento della seconda rata. Due borse saranno assegnate con criteri di reddito e una con criteri di merito.

Riepilogo scadenze

  • Domanda di partecipazione esclusivamente tramite application on line entro le ore 12.00 del 14 novembre 2022
  • Pubblicazione graduatoria entro il 12 dicembre 2022
  • Conferma posto per immatricolazione al Master entro le ore 12.00 del 20 dicembre 2022
  • Inizio attività didattiche il gennaio 2023
  • Conclusione Master entro gennaio 2024

Contatti

Per informazioni relative alla didattica e all’organizzazione

tel. +39 0461 281416 - 0461 283165
e-mail: master.saperiintransizione [at] unitn.it

Per informazioni relative ad aspetti amministrativi

Ufficio Servizi allo Studio - Master
e-mail: masters [at] unitn.it