Il Corso di dottorato in Scienze Cognitive

Il Corso di dottorato in Scienze Cognitive è promosso dal Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive con la collaborazione della Fondazione Bruno Kessler.

Prende avvio nell’anno accademico 2017/2018 (XXXIII ciclo di dottorato) a partire dall’esperienza del Corso di dottorato in Scienze Psicologiche e della formazione (attivato nell’anno accademico 2007/2008) e della Scuola di dottorato in Scienze della Cognizione e della formazione (attivata nell’anno accademico 2003/2004).

Il Corso, di durata triennale, fornisce le competenze necessarie a esercitare in maniera autonoma, con originalità, creatività e rigore metodologico, attività di ricerca in uno o più degli ambiti tematici inclusi nel dottorato e rappresentati dai membri del collegio. Esso permette anche di sviluppare capacità collaterali altamente professionalizzanti legate alla scrittura e comunicazione scientifica, che includono un addestramento specifico finalizzato alla stesura di report e progetti per finanziamenti.

Queste competenze vengono acquisite grazie a un articolato programma formativo che comprende corsi intensivi, attività di studio e di ricerca condotta sotto la supervisione di un membro del Collegio dei Docenti presso i nostri laboratori e, per un periodo di 6 mesi, presso un’istituzione straniera.

Il dottorato è il titolo di formazione più alto nel percorso di studi universitario ed è riconosciuto a livello internazionale. Il titolo di dottore di ricerca è un prerequisito fondamentale per intraprendere la carriera accademica. Tuttavia, la ricerca universitaria non è l’unico sbocco possibile per chi abbia conseguito un dottorato in Scienze Cognitive. Questo prepara infatti a vari tipi di impiego che spaziano dalla ricerca in laboratori pubblici o privati a carriere professionali di vario tipo, nell’ambito della pubblica amministrazione, della sanità, delle aziende e organizzazioni private e della libera professione.

Qui di seguito una descrizione sintetica della aree e relative tematiche di ricerca del dottorato; per un elenco completo si veda la sezione “Aree e temi di ricerca dei membri del collegio docenti”.

Psicologia 

  • Attenzione e funzioni esecutive
  • Basi biologiche ed Influenze ambientali del Comportamento parentale
  • Bilinguismo
  • Cognizione sociale e Relazioni intergruppo
  • Decisione, Giudizio e Ragionamento in ambito economico, giuridico e medico
  • Differenze e Relazione di Genere
  • Emozioni e regolazione emozionale
  • Fondamenti epistemologici della Scienza cognitiva
  • Psicologia del Lavoro, delle Organizzazioni e delle Risorse umane
  • Psicologia del Linguaggio, Linguistica e Neurolinguistica
  • Psicologia dello Sviluppo tipico e atipico
  • Psicologia e Metodologia della Ricerca in ambito clinico
  • Regolazione appresa di segnali cerebrali
  • Sviluppo e Costruzione di Modelli psicometrici delle Funzioni cognitive
  • Tecniche statistiche e psicometriche per dati complessi

Tecnologie cognitive

  • Analisi automatica del Comportamento umano
  • Elaborazione automatica del Linguaggio naturale 
  • Ergonomia cognitiva e interazione con sistemi intelligenti
  • Interazione con Big Data e modelli di decision-making misti tra persona-macchina
  • Modalità di Interazione basate su embodied Cognition

Educazione e Formazione

  • Media, eLearning e Comunità di apprendimento on line nei Processi educativi
  • Metodologia della Ricerca qualitativa in Educazione
  • MOOC_Massive Open Online Learning
  • Processi di Inclusione nei Contesti educativi
  • Qualità delle Didattiche e dei Processi formativi

 

 

 

Contatti 
Corso di dottorato in Scienze Cognitive
corso Bettini, 84 - 36068 Rovereto (TN)
Tel. 
+39 0464 808457