Premi e riconoscimenti

Dott.ssa Daniela Ruzzante: Premio "Honorable Mantion" nell'ambito del "Florence L. Geis Memorial Award", organizzato da Society for the Psychology of Women, Divisione della American Psychological Association (APA).

Dott.ssa Ilaria Cataldo: Premio per outstanding poster presentation a IASSID, che è una conferenza/associazione molto prestigiosa nell'ambito degli studi sulla disabilità. Il lavoro è "Involvement of oxytocin and arginine vasopressin may unveil underlyng modulation of Autism Spectrum Disorder" e verte sull'interazione tra Genetica ed Ambiente e l'effetto sullo sviluppo sociale (in questo caso nella patologia ASD).

Dott.ssa Yand Nan: Premio "Tesi exploring eLearning" (Milano, 1-2 dicembre 2016) per la tesi di dottorato dal titolo "Quality Teaching in Large University Classes: Designing Online Collaboration among Learners for Deep Undertanding".

Dott. Alessandro Failo: Premio per il miglior poster presentato al Convegno "Terapie non farmacologiche e integrate per la cura delle cefalee" (Firenze - Italia - 2016) dal titolo "Evidenze dalle revisioni sistematiche sugli interventi psicologici nel controllo del dolore per i bambini e gli adolescenti con cefalee primarie"

Dott.ssa Anna Truzzi: si è classificata al secondo posto nella Valiant Award nell'ambito del Convegno Cognitive Science Arena (Bressanone, 19-20 feb braio 2016). Titolo del lavoro presentato: "Genetc Factors and early attachment interact to shape adult  physiological responses to distress"

Dott.ssa Anna Truzzi: Partecipazione al programma International Program Associate (IPA) indetto dall’Affiliative Social Behavior- Lab al RIKEN Brain Science Institute (Japan) lavorando per un anno presso i laboratori dell’Istituto giapponese. Il programma IPA ha lo scopo di dare la possibilità a studenti di dottorato esterni al Giappone di svolgere parte della ricerca del progetto di dottorato il un laboratorio del RIKEN, istituto riconosciuto a livello internazionale come un centro di ricerca di eccellenza. Inoltre, il programma IPA prevede un supporto per gli studenti visiting mettendo a disposizione un alloggio nel campus, un biglietto aereo di A/R per l’inizio e la fine del periodo trascorso al RIKEN ed un compenso da poter usare nella mensa del campus

Dott.ssa Marilina Mastrogiuseppe: Premio per il Best Paper AISC 2014 presentato all'Associazione Italiana di Scienze Cognitive (Genova - Italia - 2015). Titolo del paper "I gesti deittici nei bambini con Disturbi dello Spettro Autistico: un analisi quantitativa e qualitativa all'interno di interazioni spontanee madre-bambino, M. Mastrogiuseppe, O. Capirci, S. Curva, P. Venuti". Il paper sarà pubblicato con menzione speciale sulla rivista "Sistemi Inrtelligenti"

Dott.ssa Yagmur Ozturk: Premio per il miglior poster presentato al XVII Congresso Internazionale della Sezione di Psicoloiga Clinica e Dinamica (Messina - Italia - 2015) dal titolo "Parenting stress in mothers and fathers of children with Autism Spectrum Disorders"

Dott.ssa Giovanna Malusà: Premio per il miglior poster presentato al 4th Global Congress for Qualitative Health Research organizzato dalla Universidad Autonoma de Yucatan (Messico) dal titolo "Feeling all well in school, a critical grounded theory in multicultural contexts of italian primary school"

Dott.ssa Paola Rigo: Premio per i migliori dottori di ricerca dell'Univerità degli Studi di  Trento" 2012/2012 per la tesi di dottorato dal titolo Cognition of Parenting: The effect of biological factors and cognitive processes and their interaction on adult responsiveness to baby signals"

Dott.ssa Martina Prazienkova: Premio per la miglior tesi di dottorato AIP 2014 in Psicologia Sociale. Titolo della tesi “Cognitive determinants of infra-humanization: the role of illusory correlation and attentional processes”

Dott.ssa Wibke Maria Hachmann: Premio per i migliori dottori di ricerca dell’Università degli Studi di Trento” 2011/2012 per la tesi di dottorato dal titolo "Investigating domain-general short-term memory for order versus specific item memory in developmental dyslexia"

Dott.ssa Kmicinska Malgorzata: Primo premio per la miglior laurea, intitolato alla prof.ssa Maria Luisa Pombeni, istituito dalla Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione dell’Università di Bologna. Titolo della tesi di laurea: “Career Outcomes: a Comparison Between Career Anchors’ Effects in Self-Employed and Contractual Workers. Cesena, 21 maggio 2013

Dott.ssa Bentenuto Arianna: Premio per la migliore comunicazione orale al VI Congresso Internazionale Aismi, Pisa, 15-16 settembre 2012. Titolo della comunicazione: “Analisi del movimento come verifica di un intervento basato sull’attivazione dell’intersoggettività in un bambino con Disturbo dello Spettro Autistico”.

Dott.ssa Cembrani Veronica: premio per la migliore tesi di dottorato nel 2011 da parte dell’Associazione Italiana di Psicologia. Titolo della tesi “ Cascaded and thresholded processing in visual word recognition: does the Dual Route Cascaded model require a threshold?”  ( http://www.aipass.org/node/1679 )

Dott.ssa Villotti Patrizia: premio per la miglior tesi i dottorato nell'ambito della Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni da parte dell'AIP, Associazione Italiana di Psicologia, in data 21 settembre 2012.

Dott.ssa Kmicinska Malgorzata: “Premio InnovactionLab 2012 per il miglior studente straniero” che si concretizza con la possibilità di partecipare al Summer School Innovaction Camp (http://www.innovactionlab.org/ )

Dott.ssa Maria Rostagno: “Premio The Collective Brain” 2012  per partecipare alle attività di studio e di ricerca del Riken Brain Science Institute di Tokio per un periodo di due mesi (http://www.brain.riken.jp/en/summer/)

Dott.ssa Valentina Perrotta: “Premio AChemS Housing Award" 2012, per la ricerca sperimentale "The smell of altruism: the putative human pheromone 4,16-androstadien-3-one makes people more generous in a gender dependent manner” nell’ambito della quale sono state riscontrate differenze comportamentali nei processi decisionali inerenti la generosità o altruismo in modo dipendente dal sesso.

Dott.ssa Valentina Perrotta: “Premio A.I.P. Alberto Mazzocco", 2011, per contributi di ricerca nell’ambito della psicologia del pensiero, decisione, giudizio e soluzioni di problemi (http://www.aipass.org/node/1323

Dott.ssa Mara Mazzurega: “Premio per i migliori dottori di ricerca dell’Università degli Studi di Trento” consegnato in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico 2011/2012

Dott. Matteo Valsecchi: “Premio A.I.P. per le migliori tesi di dottorato 2008 (tesi dal titolo: “Microsaccades as a new tool for investigating the brain’s response to oddball stimuli” (http://www.aipass.org/ 

Dott. Matteo Valsecchi: “Premio per i migliori dottori di ricerca dell’Università degli Studi di Trento” consegnato in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico 2009/2010  

Dott. Yan Sun (dottore di ricerca proveniente da Institute of Psychology, Chinese Academy of Sciences di Beijing - tesi in co-tutela): Chu Lee Yuet Wah reward for excellent PhD student of CAS (2009) (Chu Lee Yuet Wah is a famous lady in Hong Kong. She donated the monegy for this reward); President Scholarship of CAS (2008); "P&G" Reward for excellent PhD student of CAS (2008); CAS First-rank Scholarship (2007).

Dott.ssa Veronica Cembrani: “Premio Giovani Ricercatori A.I.P.” – XIV congresso annuale AIP – Sezione Sperimentale, Padova, 18-20 settembre 2008 per la presentazione della ricerca “Lunghezza e numero dei vicini ortografici nella lettura di nonparole” (Cembrani, V., Mulatti, C., Job, R.) (http://www.aipass.org/)

Dott. Daniele Panizza: “Premio Giovani Ricercatori A.I.P.” – XIV congresso annuale AIP - Sezione Sperimentale, Padova, 18-20 settembre 2008 per la presentazione della ricerca “L’importanza della polarità nell’interpretazione on-line di elementi scalari” (http://www.aipass.org/)

Dott. Gianluca Esposito: “Premio A.I.P. “Luigia Camaioni” per le migliori tesi di dottorato 2007 (tesi dal titolo: “Le alterazioni dello sviluppo motorio nei soggetti con Disturbo dello Spettro Artistico: analisi della deambulazione e delle fasi pre-deambulatorie” (http://www.aipass.org/)

Dott.ssa Chiara Begliomini: “Premio per i migliori dottori di ricerca dell’Università degli Studi di Trento” consegnato in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico 2007/2008

Dott.ssa Elisa Barilli: "Premio di studio 'Rappresentazioni e congetture' in memoria del prof. Alberto Mazzocco per ricerche in Psicologia del pensiero e della decisione" per la ricerca "Un inverso Ratio- Bias nella percezione di formati probabilistici matematicamente equivalenti: quando 1/200 è più elevato di 5/1000"

 

Contatti 
Corso di dottorato in Scienze Cognitive
corso Bettini, 84 - 36068 Rovereto (TN)
Tel. 
+39 0464 808457