Anno Accademico 2019/2020

Nel box di Download è stata pubblicata la gradautoria: a breve sarà inviata una e-mail con le indicazioni per la procedura di immatricolazione.

Il Master Previsione Sociale è un Master Universitario di II livello proposto dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale con il patrocinio da parte UNESCO e è il primo master italiano in Studi di Futuro!.

Il Master si rivolge prioritariamente a operatori e funzionari, sia privati che pubblici, già inseriti nel mondo del lavoro, che desiderano acquisire nuovi strumenti di supporto alle decisioni strategiche che devono prendere o a cui devono contribuire. Dal momento che è sempre più importante inserire nelle aziende, a livello di strategia e pianificazione, persone con una visione anticipante e capacità di realizzarne le potenzialità, il Master offre effettivamente nuove occasioni di sviluppo professionale.

La lingua del Master è l’italiano

Obiettivi formativi

Il Master in Previsione Sociale fornisce ai partecipanti gli strumenti e le competenze necessarie per: 

  • comprendere le complessità e le incertezze che caratterizzano la realtà contemporanea; 
  • elaborare scenari strategici per affrontare le sfide del futuro; 
  • impostare e sviluppare strategie anticipanti, flessibili e robuste.

Le attività prevedono una combinazione di formazione teorica multidisciplinare, integrando competenze accademiche e non accademiche. La formazione teorica è costantemente affiancata da esempi pratici, laboratori e lavori di gruppo in modo da rendere concreti e fruibili i contenuti appresi. I partecipanti al Master sviluppano la capacità di affrontare le complessità e le dinamiche della società contemporanea, dei mercati e dei diversi ambiti professionali, attraverso l’acquisizione di una varietà di strumenti, formali ed informali. 

La prova finale consiste nella presentazione e discussione di un progetto individuale sviluppato in un elaborato scritto sotto la supervisione di un docente/esperto discusso davanti a un’apposita commissione nominata dal Consiglio Direttivo del Master.

Agli studenti che abbiano partecipato con regolarità alle attività del Master e che abbiano superato positivamente le prove di valutazione della didattica e della prova finale sarà rilasciato, nel mese di giugno 2020, il Diploma di Master Universitario di II livello in “Previsione Sociale”.

Modalità di frequenza

Da settembre 2019 a gennaio 2020 sono previsti dieci cicli da tre incontri, organizzati in modo da incontrare le esigenze dei professionisti: 

  • giovedì pomeriggio 14.00 - 18.00 
  • venerdì tutto il giorno 9.00 - 13.00 e 14.00 - 18.00
  • sabato mattina 9.00 - 13.00 per 200 ore complessive di lavoro in aula e on-line

Il Master richiede la frequenza obbligatoria di tutte le attività didattiche previste, per un minimo dell’70% del monte ore complessivo previsto.

Destinatari e requisiti d'accesso

Possono presentare domanda di iscrizione alle selezioni del Master coloro che sono in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • laurea magistrale, specialistica o ciclo unico conseguita ai sensi del D.M. 270/04 o del D.M. 509/99;
  • laurea conseguita secondo gli ordinamenti previgenti il D.M. 509/99;
  • titolo estero riconosciuto idoneo.

Sono ammessi alle selezioni del  Master anche i laureandi che riceveranno il titolo di laurea entro il 27 dicembre 2019. Se superano la selezione saranno iscritti al Master “con riserva”, finché non otterranno il titolo di laurea.

L’iscrizione al Master è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad un qualsiasi altro corso di studio universitario.

E' possibile partecipare al master come uditore (massimo tre) limitatamente alla didattica frontale. Sono ammessi come uditori coloro che non sono in possesso di un titolo di studio idoneo per accedere al master.  I candidati ammessi dovranno versare una quota di iscrizione di 1.000 euro e, al termine delle attività frontali previste dal Master, verrà rilasciato un attestato di frequenza. La candidatura avviene tramite compilazione di una application online uditore dal 4 marzo 2019 al 25 giugno 2019.

Criteri di ammissione

Le domande di partecipazione al Master devono essere presentate entro le ore 12.00 del 25 giugno 2019 esclusivamente tramite Application Online.

Il Consiglio Direttivo del Master seleziona i candidati valutandone il Curriculum Vitae et Studiorum, un breve elaborato dove si motiva la candidatura e eventuali pubblicazioni. Ai candidati sarà assegnato un punteggio secondo i seguenti criteri:

  • Curriculum Vitae et studiorum: massimo 20 punti;
  • elaborato con cui si argomenta la scelta: massimo 20 punti;
  • eventuali pubblicazioni: massimo 10 punti

I candidati idonei che si classificano nelle prime 25 posizioni sono ammessi al Master: saranno quindi invitati a confermare l’iscrizione versando la quota di iscrizione. Il Master verrà attivato con un minimo di 10 iscritti.

Contributo di iscrizione

La quota di iscrizione è di 3.000 € e dovrà essere versata in due rate, la prima (2.000 euro) al momento dell’iscrizione e la seconda (1.000 euro) entro il 30 gennaio 2020.

Riepilogo scadenze

  • Domanda di ammissione online: entro il 25 giugno 2019 ore 12.00;
  • pubblicazione graduatoria di ammissione: entro il 19 luglio 2019;
  • iscrizione e pagamento contributo: entro il 26 luglio 2019;
  • inizio didattica del Master: settembre 2019;
  • consegna del progetto individuale: 15 maggio 2020.

 

Direttore: Prof. Roberto Poli  -  Cattedra UNESCO in Sistemi Anticipanti