Agevolazioni per pubblicare ad accesso aperto 

Gli autori e le autrici dell’Università di Trento che desiderano pubblicare il proprio articolo ad accesso aperto (Open Access) possono usufruire di sconti o agevolazioni (definite token o voucher) sul pagamento dell’APC (Article Processing Charge), grazie agli accordi stipulati con diversi editori dal gruppo CARE di negoziazione della CRUI.

L’Università di Trento ha inoltre sottoscritto l’accordo SCOAP3 che regola la pubblicazione ad accesso aperto dei risultati delle ricerche relativi al campo della Fisica delle particelle. 

Per informazioni: transformativeagreements [at] unitn.it 

I Contratti trasformativi

I contratti trasformativi sono accordi stipulati tra editori e Istituzioni (anche tramite consorzi negoziali, come CARE), che mirano a convertire l’attuale modello Pay per view (solo accesso in lettura ai periodici scientifici) in modello Read&Publish, che permette di pubblicare ad accesso aperto senza costi aggiuntivi per gli autori di tali Istituzioni nelle riviste ibride degli editori internazionali. Infatti, tali spese rientrano già nel costo del contratto e vengono quindi sostenute a monte dalle Istituzioni, fino all’esaurimento dei voucher disponibili. Le riviste ibride sono riviste che possono contenere sia articoli ad accesso aperto che ad accesso chiuso.

Come usufruire delle agevolazioni 

Per usufruire delle agevolazioni indicate nei contratti trasformativi, l’autore o l’autrice (il corresponding author) deve essere formalmente affiliato o affiliata all’Università di Trento ed appartenere alle seguenti categorie: Docenti e ricercatori di ruolo, Ricercatori a tempo determinato, Personale Tecnico Amministrativo, Dottorandi, Assegnisti di ricerca. 
Ogni editore ha implementato nel proprio iter di accettazione degli articoli specifiche procedure volte a segnalare al corresponding author la possibilità di pubblicare ad accesso aperto nell’ambito di tali contratti. 
L’appartenenza all’Università di Trento è oggetto di verifica preliminare alla pubblicazione dell’articolo e, pertanto, raccomandiamo al corresponding author di indicare nella piattaforma editoriale l’indirizzo email istituzionale @unitn.it. La procedura di verifica di detta affiliazione viene avviata dall’editore e condotta dall’transformativeagreements [at] unitn.it (Approval Manager di Ateneo). Oltre alla verifica dell’affiliazione, andrà anche verificato che siano ancora disponibili voucher prepagati per quell’editore.

Contratti sottoscritti dall’Università di Trento 

L’Università di Trento ha sottoscritto accordi trasformativi tramite CRUI-CARE con i seguenti editori:

ACS (American Chemical Society)

Contratto 2020-2023
Contratto Offset Read & Publish
Contenuti:
Abbonamento con accesso all’intero catalogo dell’editore con l’inclusione di contenuti off setting ovvero la possibilità per gli autori affiliati all’Università di Trento di pubblicazione compensata in accesso aperto nelle riviste ibride delle collezioni in abbonamento, con licenza CC-BY.
Gestione delle pubblicazioni in accesso aperto: Disponibilità di un numero di voucher crescente nel corso dei 4 anni. Il corresponding author può scegliere di pubblicare in accesso aperto all’accettazione dell’articolo utilizzando il proprio indirizzo istituzionale, che permette di essere identificato come autore affiliato all’Università di Trento sulla piattaforma dedicata Rightslink for Scientific Communications di CCC (Copyright Clearance Center) integrata con il sito dell’editore ACS. Il contratto permette la pubblicazione ad accesso aperto con il mantenimento del copyright da parte dell’autore. Per la pubblicazione in accesso aperto coperta dal contratto vigente sono eleggibili solo le riviste ibride contenute nella lista 2022 fornita dall’editore. Per monitorare il consumo annuale della singola istituzione, CRUI-CARE gestisce centralmente le autorizzazioni, in stretta collaborazione con l’transformativeagreements [at] unitn.it (Approval Manager di Ateneo). Nel caso i voucher si esauriscano prima della fine dell’anno, CARE valuta la possibilità di acquistare pacchetti aggiuntivi di voucher per coprire il fabbisogno delle Istituzioni; in alternativa i singoli autori pagheranno le proprie APC aggiuntive.

Cambridge University Press - CUP

Contratto 2020-2022
Contratto Trasformativo 2022
Contenuti:
Abbonamento con accesso al catalogo Full Collection 2022 dell’editore con la possibilità per i corresponding author affiliati all’Università di Trento di pubblicare illimitatamente in accesso aperto sulle riviste Full Journal Package, sia ibride che gold open access.
Green Open Access: Gli affiliati all’Università di Trento hanno diritto di auto-archiviare i propri articoli nella versione accettata per la pubblicazione sul proprio sito web o su IRIS senza embargo immediatamente dopo la pubblicazione da parte dell’editore.
Gestione delle pubblicazioni in accesso aperto: Il corresponding author può scegliere di pubblicare in accesso aperto all’accettazione del proprio lavoro, utilizzando il proprio indirizzo istituzionale. L’autore viene identificato come affiliato all’Università di Trento sulla piattaforma Rightslink Clearance Copyright Center (CCC). L’autore che CUP associa all’Università di Trento dovrebbe vedersi riconosciuta dal sistema una APC pari a GBP 0,00. Le tipologie di articoli comprese ed escluse dal contratto sono indicate sul sito dell’editore; dalla pagina dedicata a questo contratto è possibile scaricare una Guida per gli autori (formato .PDF, 522 KB) e consultare la pagina Waivers and discounts. La licenza standard prevista è la CC BY; l’affiliato può, tuttavia, optare anche per una delle altre licenze Creative Commons, mantenendo tutti i diritti sull’articolo pubblicato. A conclusione della procedura, l’affiliazione viene verificata dall’transformativeagreements [at] unitn.it (Approval Manager di Ateneo). I voucher disponibili sono illimitati.

De Gruyter

Contratto 2020-2022
Contratto Read & Publish
Contenuti:
Abbonamento con accesso all’intero catalogo dei 350 periodici dell’editore e possibilità per gli autori affiliati all’Università di Trento di pubblicare articoli ad accesso aperto nelle 301 riviste ibride eleggibili da contratto, con licenza CC-BY, senza costi da parte dei corresponding author affiliati all’Università di Trento. Le tipologie di articoli previste nel contratto per la pubblicazione ad accesso aperto sono Original Paper, Review paper e Case reports. Per il 2022 sono 109 le riviste Full Open Access su cui si può pubblicare usufruendo di uno sconto del 20% sul listino APCs in caso di pagamento successivo a quello della pubblicazione, o del 25% in caso di "pre-payment" e il versamento di un "Deposit account" di € 5.000. Il prezzo di listino, che varia da €500 a €2.250, è reperibile nella colonna "APC fee”.
Gestione delle pubblicazioni in accesso aperto: Disponibilità di voucher in numero crescente nel corso dei 3 anni. Il corresponding author può scegliere di pubblicare il proprio lavoro in accesso aperto all’atto della submission utilizzando il proprio indirizzo istituzionale per essere identificato come autore affiliato all’Università di Trento. Il contratto permette la pubblicazione ad accesso aperto con il mantenimento del copyright da parte dell’autore. CRUI-CARE gestisce centralmente le autorizzazioni per monitorare il consumo annuale dell’Istituzione, in stretta collaborazione con l’transformativeagreements [at] unitn.it (Approval Manager di Ateneo). Per il 2022 non si prevede una distribuzione precostituita delle pubblicazioni in accesso aperto tra gli Atenei aderenti al contratto CRUI-CARE. Il costo degli articoli pubblicati ad accesso aperto su riviste ibride è già incluso nella quota di adesione, fino al raggiungimento del numero complessivo di articoli stabilito a livello nazionale.

Elsevier

Contratto 2018-2022
CIG 7066024B75
Contenuti:
accesso a oltre 2000 riviste della Freedom Collection dell’editore.
Green Open Access: è possibile depositare in IRIS articoli in formato pre-print e post-print; per ogni specifica rivista occorre fare riferimento al sito dell’editore.
Scontistica per APC: è prevista la possibilità di pubblicare ad accesso aperto ibrido con il pagamento di APC scontate per la durata del contratto. Lo sconto previsto è del 20% per il 2018-2019, del 15% per il 2020-2021 e del 10% per il 2022.Per usufruire di tali sconti si segnala ai corresponding author affiliati all’Università di Trento di indicare in fase di submission il CIG del contratto CRUI-CARE che li identifica come affiliati all’Università di Trento. Informazioni più dettagliate possono essere trovate alla pagina Web dell’editore.

Emerald

Contratto 2020-2024
Contenuti:
L’adesione prevede l’accesso ai titoli delle riviste inclusi nella eJournal Premier Collection e la possibilità di pubblicare articoli ad accesso aperto in tutti i titoli disponibili sulla piattaforma. I corresponding author affiliati all’Università di Trento hanno diritto a pubblicare un numero (non illimitato) di articoli in Gold Open Access su 310 riviste ibride e full Open Access con licenza di pubblicazione CC-BY. La sottomissione deve essere effettuata utilizzando l’indirizzo e-mail istituzionale.
Green Open Access: L’autore può depositare e utilizzare l’Author Accepted Manuscript (AAM) senza embargo.

Springer

Contratto 2020-2024
Contratto Read & Publish
Contenuti:
Il contratto prevede la sottoscrizione delle riviste presenti nella piattaforma SpringerLink e la pubblicazione ad accesso aperto da parte di autori affiliati all’Università di Trento nelle riviste ibride presenti sulla piattaforma SpringerLink. Il numero di pubblicazioni in accesso aperto comprese nel contratto è in numero crescente nel corso del quinquennio contrattuale.
Green Open Access: Gli autori possono auto-archiviare il proprio Author Accepted Manuscript (AAM) immediatamente dopo l’accettazione della pubblicazione sul proprio profilo personale e in IRIS con embargo di 12 mesi, con inclusa la seguente precisazione ‘versione successiva alla peer-review ma antecedente alla revisione dell’articolo pubblicato in [inserire titolo rivista]. La versione autenticata finale è disponibile online [inserire DOI]’. Queste indicazioni non si applicano agli articoli pubblicati nelle Riviste Open Choice con licenza Open Access che possono essere pubblicati e disponibili immediatamente ad accesso aperto.
Gestione delle pubblicazioni in accesso aperto: I corresponding author affiliati all’Università di Trento possono pubblicare ad accesso aperto i propri lavori purché rientrino nelle tipologie di articoli idonei previsti dall’accordo ovvero original papers e review papers. I contributi vengono pubblicati con licenza Creative Commons CC-BY per la maggioranza delle riviste e più specificatamente CC-BY-NC per una lista ristretta di titoli; il modello prevede il mantenimento del copyright da parte dell’autore. Al termine del processo di peer-review e di accettazione dell’articolo da parte della rivista, il flusso di pubblicazione comporta la selezione dell’Università di Trento come istituzione di affiliazione da parte del corresponding author prima dell’adesione all’opzione Open Access. È possibile scaricare una Guida per autori. A conclusione della procedura, l’affiliazione è verificata dall'transformativeagreements [at] unitn.it (Approval Manager di Ateneo).

Wiley

Contratto Wiley 2020-2023
Contenuti:
Abbonamento con accesso al catalogo dell’editore, con la possibilità di pubblicazione in accesso aperto per i corresponding author affiliati all’Università di Trento, con licenza di pubblicazione CC-BY sulle riviste Open Ibrid. La lista aggiornata dei titoli Hybrid passati a Gold Open Access nel 2022, che rimangono quindi riviste eleggibili è fornita dall’editore.
Green Open Access: Gli affiliati hanno diritto di auto-archiviare i propri articoli nella versione accettata per la pubblicazione sul proprio profilo web o su IRIS con embargo di 12 mesi per l’area STM e 24 mesi per area HSS.
Gestione delle pubblicazioni in accesso aperto: Il corresponding author può scegliere di pubblicare il proprio lavoro ad accesso aperto all’atto della submission utilizzando il proprio indirizzo istituzionale. L’autore viene identificato come autore affiliato all’Università di Trento tramite sistema Ringgold Identifier sulla piattaforma dell’editore già in uso per la gestione del processo di pubblicazione. Il contratto permette la pubblicazione ad accesso aperto con il mantenimento del copyright da parte dell’autore. Gli articoli che possono essere pubblicati ad accesso aperto sono: original research articles e review articles. È possibile scaricare una Guida per autori. Al termine del processo di peer-review e di accettazione dell’articolo da parte della rivista, il flusso di pubblicazione comporta la selezione dell’Università di Trento come istituzione di affiliazione da parte del corresponding author prima dell’adesione all’opzione Open Access. A conclusione della procedura, l’affiliazione è verificata dall’transformativeagreements [at] unitn.it (Approval Manager di Ateneo).

Scoap3

SCOAP3 (Sponsoring Consortium for Open Access Publishing in Particle Physics) è un progetto internazionale, coordinato dal CERN di Ginevra dal 2014, volto a sostenere i costi di pubblicazione sulle riviste peer-reviewed ad accesso aperto per la Fisica delle Particelle dei seguenti editori: SPRINGER, IOP, SCIENCE DIRECT ELSEVIER, APS (American Physical Society). L’Università di Trento aderisce al progetto SCOAP3 (2017-2019) per cui gli autori non sostengono spese per pubblicare ad accesso aperto nelle riviste full Open Access.
Contratto 2017-2019
Contenuti:
accesso alle riviste full Open Access comprese nel progetto.
Scontistica per APC: I costi di pubblicazione ad accesso aperto sono a totale carico dell’Università di Trento. Tutti gli articoli sono pubblicati in modalità ad accesso aperto con licenza di riuso Creative Commons CC-BY e non richiedono alcun pagamento per l’autore, il quale mantiene il copyright sulla sua opera.