Tasse e contributi

Per partecipare agli Esami di Stato è richiesto il pagamento di:
1.    Tassa erariale:
€ 49,58 a favore di Agenzia delle Entrate – Centro operativo di Pescara - Tasse scolastiche
sul c/c postale n. 1016, con causale
: “Partecipazione all’Esame di Stato di abilitazione alla professione di …. – Cognome e Nome”
tramite bollettino pagabile nei seguenti modi:
- presso gli uffici postali, dove è presente il bollettino prestampato;
- online sul sito di Posteitaliane;
- tramite il proprio homebanking, se abilitato al pagamento di bollettini postali;
- attraverso bonifico bancario: IBAN: IT45 R 0760103200 000000001016 (Agenzia delle Entrate - Centro operativo di Pescara - Tasse scolastiche)
All'atto dell'iscrizione all'Esame di Stato si dovrà allegare copia del versamento effettuato.

2.    Contributo di iscrizione dell’importo di:
•    € 260,00 per coloro che intendono candidarsi agli Esami di Stato di Assistente Sociale, Assistente Sociale Specialista, Ingegnere, Ingegnere Iunior, Dottore Commercialista, Esperto Contabile;
•    € 360,00 per coloro che si iscrivono sia all’esame di Dottore Commercialista o Esperto Contabile, sia alle prove integrative per Revisore Legale;
•    € 100,00 per coloro che si iscrivono solamente alle prove integrative per Revisore Legale. 
Il contributo di iscrizione dovrà essere versato, a favore dell’Università di Trento, tramite il sistema PagoPA.

Per informazioni sull'esonero dei pagamenti in caso di assenza si veda la pagina web "Come presentare la domanda".

PAGOPA
 

PagoPA è il sistema di pagamento utilizzato per tutti i versamenti a favore della pubblica amministrazione italiana.
PagoPA garantisce, attraverso i Prestatori di Servizi di Pagamento aderenti (di seguito PSP), la ricezione dei pagamenti elettronici indirizzati alla Pubblica Amministrazione in modo sicuro e affidabile.

I pagamenti possono essere effettuati nei seguenti modi:

  1. “Paga Ora”: pagamento immediato tramite carta di credito/debito o carta prepagata, bonifico bancario (se la banca è abilitata) o altri canali di pagamento elettronico (es. Paypal, Satispay, ecc.). Se decidi di pagare con carta, è possibile scegliere un PSP anche diverso dalla tua carta di credito, basta verificare la corrispondenza del circuito selezionato (Visa, MasterCard, ecc.) con la tua carta;

Per procedere al pagamento online dovrai:

  • accedere al sistema PagoPA con un account SPID o con il tuo account PagoPA (puoi creare il tuo profilo utilizzando il tuo indirizzo email),
  • scegliere il metodo di pagamento (con carta di credito o altri metodi),
  • scegliere il PSP tra quelli disponibili.

Sarai reindirizzato al sito di AgID ("Agenzia per l'Italia Digitale"), che gestisce i pagamenti online per PagoPA dove potrai effettuare il pagamento vero e proprio, seguendo le istruzioni indicate.

  1. “Scarica Bollettino” (è un file PDF): l’Avviso di pagamento PagoPA può essere pagato: 
  • attraverso i canali online e fisici delle banche e degli altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP),
  • con il proprio home banking (cerca i loghi CBILL o PagoPA),
  • presso gli esercizi pubblici (ad esempio bar, tabaccherie, cartolerie ed edicole) abilitati a incassare i pagamenti PagoPA in contanti o con carte di credito/debito,
  • presso gli sportelli delle banche tra quelli nell’elenco dei PSP attivi di PagoPA.

Nota bene: una volta effettuato il pagamento è necessario rientrare nella domanda di partecipazione ed eseguire l'invio definitivo. La domanda di partecipazione non può essere inviata finché il pagamento del contributo non risulterà eseguito. Considerato che l’esito da parte del sistema potrebbe non essere immediato, si consiglia di completare la procedura di pagamento con congruo anticipo rispetto all’orario scadenza.

Per visionare l’elenco aggiornato dei Prestatori di Servizi di Pagamento aderenti (PSP) visita: https://www.pagopa.gov.it/it/prestatori-servizi-di-pagamento/elenco-PSP-attivi/.
Il PSP potrebbe addebitarti una commissione aggiuntiva: ogni PSP espone i suoi costi di pagamento, quindi puoi controllare in anticipo e scegliere il canale di pagamento in base alle tue esigenze.

Una volta completata la procedura di pagamento verrà inviata una comunicazione sull'esito della transazione alla casella di posta elettronica utilizzata per accedere a PagoPa.