Tasse e contributi

Per partecipare agli Esami di Stato è richiesto il pagamento di:

  1. Tassa erariale:
    € 49,58 
    a favore di Agenzia delle Entrate – Centro operativo di Pescara - Tasse scolastiche
    sul c/c postale n. 1016, con causale: “Partecipazione all’Esame di Stato di abilitazione alla professione di …. – Cognome e Nome”
    tramite bollettino pagabile nei seguenti modi:
    - presso gli uffici postali, dove è presente il bollettino prestampato;
    - online sul sito di Posteitaliane;
    - tramite il proprio homebanking, se abilitato al pagamento di bollettini postali;
    - attraverso bonifico bancario: IBAN: IT45 R 0760103200 000000001016 (Agenzia delle Entrate - Centro operativo di Pescara - Tasse scolastiche)
     
  2. Contributo di iscrizione come segue:
  • € 260,00 per coloro che intendono candidarsi agli Esami di Stato di Assistente Sociale, Assistente Sociale Specialista, Ingegnere, Ingegnere Iunior, Dottore Commercialista, Esperto Contabile;
  • € 360,00 per coloro che si iscrivono sia all’esame di Dottore Commercialista o Esperto Contabile, sia alle prove integrative per Revisore Legale;
  • € 100,00 per coloro che si iscrivono solamente alle prove integrative per Revisore Legale.

    Il contributo di iscrizione deve essere versato a favore di: 
    Università degli Studi di Trento, via Calepina n. 14 – 38122 Trento
    c/o Banca Popolare di Sondrio - Piazza Centa 14 38122 Trento
    IBAN: IT12 K 05696 01800 000003114X66

    SWIFT: POSOIT22
    Causale:
    “Partecipazione all’Esame di Stato di abilitazione alla professione di …. – Cognome e Nome”

Se i pagamenti vengono effettuati tramite bonifico on-line, all’atto dell’iscrizione occorre allegare la ricevuta contabile di bonifico effettuato (generalmente scaricabile dallo storico pagamenti del proprio inbanking solo dal giorno successivo all'ordine): non è considerato valido il semplice ordine di bonifico.

All'atto dell'iscrizione all'Esame di Stato si è tenuti ad allegare copia dei versamenti effettuati.

Per informazioni sull'esonero dei pagamenti in caso di assenza vedere "Come presentare la domanda".