Il servizio NEURODIVERSITA@università, gestito dal Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione del Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, è nato nell’ambito dell’attività del Servizio di Consulenza Psicologica per gli studenti dell’Ateneo, con l'obiettivo di favorire l'integrazione nel mondo universitario di persone con neurosviluppo definito atipico, persone che più frequentemente hanno ricevuto una diagnosi di disturbo dello spettro autistico ad alto funzionamento o disturbo di Asperger, persone che per la loro condizione di neurodiversità possono necessitare di un supporto.

A chi si rivolge
Il servizio si rivolge a tutti gli studenti e a tutte le studentesse dell’Università di Trento, che a causa delle difficoltà nell'interazione con gli altri e di uno stile di apprendimento atipico rischiano maggiormente di non portare a termine il percorso universitario, cedendo alla demotivazione e all'isolamento.

Che cosa si può trovare allo Sportello NEURODIVERSITA@università

NEURODIVERSITA@universita è il servizio dove psicologi e psicologhe esperti/e offrono alla comunità studentesca supporto psicologico e consulenza per le attività di studio, per la ricerca di persone con cui condividere i propri interessi e il proprio modo di percepire il mondo.

Vengono attualmente organizzate:

 • attività di gruppo finalizzate al potenziamento delle abilità relazionali e comunicative che, partendo da interessi dei/lle partecipanti, sviluppino momenti di condivisione e scambio;

 • attività di tutoraggio per favorire il percorso di studio/apprendimento e insieme per favorire una maggiore autonomia nella gestione della propria vita universitaria; 

• attività di supporto e informazione per i familiari degli studenti e delle studentessa con neurodiversità; 

• attività di formazione per docenti e tutor per comprendere meglio le modalità di apprendimento e comportamento atipiche e capire come sostenerle.

Dove si svolgono gli incontri
In via Santa Margherita, 13 presso la sede del Servizio di Consulenza Psicologica e presso il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive in via Matteo del Ben 5/B a Rovereto.

Come contattare lo Sportello
Scrivere una mail a neurodiversità@unitn.it oppure telefonare allo Tel. 0464 808115 – 808116 dalle 9.30 alle 17.30 o in altri orari, lasciando un messaggio in segreteria telefonica