Quali sono le caratteristiche del servizio?

UniTrento rilascia una SIM DATI per la fruizione dei servizi di didattica a distanza: non è consentito l’uso per altri scopi né l’uso da parte di terzi. La SIM fornita è abilitata esclusivamente al traffico dati e quindi non può essere utilizzata per effettuare o ricevere chiamate vocali, né per inviare o ricevere messaggi SMS.

La SIM è operante sotto copertura dell’operatore mobile Telecom Italia (TIM) su territorio italiano e nello Spazio Economico Europeo (SEE); la SIM non può essere utilizzata in paesi extra UE.

La SIM fornita è di tipo business e configurata con un pacchetto di 100 Giga mensili; in caso di esaurimento della quota mensile la connettività verrà disattivata fino all’inizio del mese successivo e non sarà possibile acquistare ulteriori Giga.

In sintesi:

  • SIM per traffico dati (non può essere usata per fare telefonate)
  • 100 GB al mese di connettività Internet
  • Traffico dati nazionale + Spazio Economico Europeo (SEE)
  • Rete mobile TIM 4G LTE
  • Durata: fino al 30 settembre 2021
  • Nessun costo a carico dello studente/ssa

Quali sono gli studenti che possono richiedere la SIM?

Gli studenti e le studentesse dell’Università di Trento che rientrano nelle seguenti casistiche:

  • iscritti aa 2020/2021 a lauree e lauree magistrali a ciclo unico, lauree ante DM 509/99, lauree magistrali e lauree specialistiche che abbiano un ISEE Università inferiore a € 87.000, se privi di ISEE limitatamente a coloro che hanno cittadinanza NON UE;
  • iscritti aa 2020/2021 a un corso di dottorato.

Come si accede al servizio?

Per accedere al servizio sono previste tre fasi:

  1. richiesta della SIM (su application online)
  2. ricezione della SIM (spedita a domicilio)
  3. richiesta di attivazione della SIM (su una seconda application online)

La SIM può essere richiesta dal 1^ dicembre 2020 compilando previa autenticazione l’application online a pagina:

Andrà inserito un indirizzo (postale) al quale si desidera ricevere la SIM: può essere diverso da quello di residenza o domicilio abituale, ma si raccomanda di prestare massima attenzione nella compilazione (in caso di indirizzo errato o inesistente la SIM non potrà essere recapitata). La SIM verrà inviata solo in Italia. 

Per la SIM così ricevuta andrà esplicitamente richiesta l’attivazione, compilando una seconda application online per confermare a TIM, tramite UniTrento, di aver ricevuto la SIM e di impegnarsi a utilizzarla rispettando le condizioni d’uso. 

Per completare l’iter di attivazione della SIM sono previste indicativamente 4 settimane dalla richiesta.

La SIM è ad uso strettamente personale e non può essere ceduta ad altri.

La SIM resterà attiva sino al 30 settembre 2021, e dopo questa data la SIM verrà disattivata d’ufficio: non verrà addebitato alcun costo e non andrà restituita a UniTrento.

La SIM non può essere ricaricata dall’utente.

Alla chiusura della carriera come studenti/dottorandi la SIM non deve più essere utilizzata se non per eventuali interazioni con UniTrento. Nei 30-60 giorni successivi alla chiusura della carriera la SIM sarà disattivata d’ufficio, anche senza preavviso.

Informazioni tecniche

Dove trovo il codice ICCID (numero seriale) della SIM?

L’ICCID è un numero di 19 cifre che permette agli operatori telefonici di identificare univocamente la scheda SIM. Il codice ICCID si trova sul retro della scheda SIM, oppure sul retro del supporto di plastica che è stato consegnato con la SIM.

Dove trovo il numero di telefono della mia SIM dati?

Puoi trovare il numero di telefono della linea dati sul retro del supporto di plastica consegnato con la SIM, oppure sull’etichetta applicata all'involucro trasparente.

Dove trovo il PIN e il PUK della SIM?

I codici PIN e PUK si trovano sotto la striscia argentata sul retro del supporto di plastica ricevuto con la SIM. I codici sono strettamente personali e nessuno potrà fornirli in caso di perdita o dimenticanza.

Posso sapere quanti Giga ho già utilizzato?

No.

Se ho finito i Giga cosa succede? Mi addebitate dei costi?

Il bundle dati ha validità su mese solare: in caso di esaurimento della quota mensile la connettività verrà disattivata fino all’inizio del mese successivo e non sarà possibile effettuare upgrade con ulteriori Giga. Non verrà in nessun caso addebitato alcun costo aggiuntivo.

Ho finito i Giga per questo mese: posso comprare più Giga?

No.

Dove posso verificare se la mia zona è coperta della rete TIM?

La copertura aggiornata della Rete TIM è disponibile sul sito web di TIM Business.  

Posso utilizzare la SIM dati fornita da UniTrento anche per fare o ricevere telefonate?

No.

Posso usare la mia SIM dati all’estero?

Sì, ma solo nei paesi che appartengono allo Spazio Economico Europeo (SEE): Austria; Belgio; Bulgaria; Cipro; Croazia; Danimarca; Estonia; Finlandia; Francia; Martinica; Guadalupa; Saint Martin; Guyana Francese La Réunion Mayotte; Germania; Gibilterra; Grecia; Irlanda; Islanda; Lettonia; Liechtenstein; Lituania; Lussemburgo; Malta; Norvegia; Paesi Bassi; Polonia; Portogallo (incluse Madeira e Azzorre); Regno Unito; Repubblica Ceca; Repubblica Slovacca; Romania; Slovenia; Spagna (incluse Isole Canarie); Svezia; Ungheria.

Come si attiva il roaming?

Il roaming in area SEE è impostato di default: l'utente deve semplicemente verificare le modalità di attivazione previste per il proprio apparato.

In caso di problemi

Ho ricevuto la SIM ma non funziona, cosa devo fare?

Puoi chiedere supporto compilando il modulo online a pagina Service Desk (autenticandoti con username e password d’Ateneo).

Se perdo la SIM o me la rubano cosa devo fare?

In caso di furto o smarrimento della SIM l’assegnatario è tenuto a sporgere formale e tempestiva denuncia alle Autorità preposte di pubblica sicurezza. Nella denuncia dovrà essere indicato in modo chiaro il numero di telefono, il codice ICCID della SIM. Copia della denuncia stessa dovrà essere tempestivamente inviata in all’Ateneo all’indirizzo email: simstudenti.help [at] unitn.it

A fronte della segnalazione di furto o smarrimento l’Ateneo provvederà a richiedere a TIM il blocco della SIM dati.

Ho ritrovato la SIM per cui avevo fatto denuncia di smarrimento, cosa devo fare per farla riattivare?

Non è possibile riattivare la SIM.

Ho problemi con l’uso della SIM: chi mi può aiutare?

Per il corretto utilizzo della SIM lo studente è tenuto a consultare e ad attenersi alle istruzioni fornite al momento della consegna della SIM dati e a quelle pubblicate sul sito web dell’Ateneo alla pagina Agevolazioni e scontistiche per studentesse e studenti

In caso di malfunzionamenti si potrà richiedere assistenza compilando - previa autenticazione - la form di richiesta di aiuto

Sarà fornita assistenza esclusivamente sul funzionamento della SIM: non verrà dato supporto per i terminali (pc, notebook, tablet, smartphone, etc.) connessi né sull’uso delle applicazioni fruite attraverso la connessione Internet della SIM dati.