L'Università di Trento intende sollecitare soggetti privati e pubblici a formulare manifestazioni di interesse finalizzate alla stipula di accordi di licenza/cessione relativi ai propri titoli di proprietà intellettuale (domande di brevetto, brevetti, disegni e modelli) e ai software.

Nel rispetto della normativa vigente e di un principio generale di concorsualità, ai fini dell’individuazione del contraente l’Ateneo pubblica su questa pagina web un avviso pubblico contenente i titoli di proprietà intellettuale che intende cedere o concedere in licenza d’uso a terzi (Allegato A).
La descrizione sintetica delle tecnologie interessate dall’avviso è riportata nell'Allegato B - Descrizione sintetica delle tecnologie. È possibile richiedere ulteriori informazioni seguendo la procedura descritta dall'Avviso e sottoscrivendo l'Allegato C - Accordo di riservatezza.
Decorsi 30 giorni dalla pubblicazione sul sito, la Commissione di Ateneo in materia di diritti di proprietà intellettuale verifica la regolarità formale della documentazione presentata e i requisiti di ammissibilità e valuta le offerte pervenute sulla base dei criteri stabiliti nell’avviso pubblico, redigendo apposita graduatoria. 

La valutazione dell'offerta verte su vari criteri, tra cui i corrispettivi proposti e la potenziale valorizzazione industriale del Bene Immateriale. È disponibile, all'Allegato D, esempio di contratto di licenza di brevetto.
Le manifestazioni di interesse saranno acquisite entro e non oltre le ore 12.00 del 26 luglio 2021. 
Tutte le informazioni relative ai soggetti ammissibili, alla procedura, ai criteri di valutazione e alla modalità di presentazione delle manifestazioni di interesse sono consultabili nel file Avviso pubblico disponibile nel box download, assieme ai moduli necessari a manifestare il proprio interesse, tra cui l'Allegato E - Form di presentazione dell'offerta.