Ammissione al terzo anno
Ammissione al terzo anno

Per essere ammessi al terzo anno, ogni dottorando dovrà ottenere nel corso del secondo anno un totale di 60 crediti:

  • 20 crediti per la frequenza alle attività didattiche sia interne che esterne alla Facoltà, in misura non inferiore al 90% delle lezioni obbligatorie del secondo anno, sulla base di una relazione presentata entro la metà di settembre dal dottorando e precedentemente approvata dal responsabile del curriculum;
  • 20 crediti per il superamento di un colloquio valutativo che si terrà davanti ad una commissione nominata dal Collegio e che verterà sullo stato della ricerca. A questo fine, il candidato dovrà far pervenire alla Segreteria del Corso di Dottorato, entro la metà di settembre, l’indice provvisorio della tesi unitamente al parere del tutor.
  • 20 crediti per l’organizzazione e discussione all’interno del Corso di un seminario su tema attinente alla tesi di Dottorato

L’ammissione al terzo anno è deliberata dal Collegio, verificata l’acquisizione dei crediti necessari.

Contatti 
Corso di Dottorato in Studi Giuridici Comparati ed Europei
Via Verdi 53 - 38122 Trento
Tel. 
+39 0461 28 1867 - 3878
Fax 
+39 0461 281874