Il titolo di Dottore di ricerca è conseguito all'atto del superamento dell'esame finale, consistente nella discussione della tesi di dottorato.

Si applica il Regolamento di Ateneo in materia di Dottorato di Ricerca, emanato con D.R. n. 383 del 4 luglio 2013 e modificato con D.R. n. 160 del 18 marzo 2014 e con D.R. n. 742 del 28 ottobre 2016 (in particolare, il TITOLO VII – MODALITÀ DI CONSEGUIMENTO DEL TITOLO).

Procedura di valutazione
Le dottorande e i dottorandi ammessi alla procedura di esame finale dal Collegio dei Docenti del Corso di dottorato dovranno sottoporre la tesi (corredata di una relazione sulle attività svolte durante il corso e sulle eventuali pubblicazioni) al giudizio di almeno due valutatori esterni (referees), individuati dal Collegio stesso.

I valutatori esprimeranno un giudizio scritto sulla tesi e potranno proporre:
• l'ammissione alla discussione, con giudizio positivo o minor revision, qualora siano necessarie minime modifiche/integrazioni alla tesi;
• il rinvio per un periodo non superiore a 6 mesi, nel caso siano necessarie major revision, ossia significative integrazioni o correzioni.

Trascorso tale periodo, la tesi viene in ogni caso ammessa alla discussione e sarà corredata da un nuovo parere scritto dei medesimi valutatori, reso alla luce delle correzioni o integrazioni eventualmente apportate.

Discussione pubblica della tesi
Acquisito il parere finale dei valutatori il Collegio dei Docenti designa i componenti delle Commissioni per gli esami finali.
L’esame finale si svolge innanzi alla Commissione giudicatrice e consiste nella pubblica discussione dell’elaborato finale.
Al termine della discussione, la tesi è approvata o respinta con motivato giudizio scritto collegiale. La Commissione, con voto unanime, ha facoltà di attribuire la lode in presenza di risultati di particolare rilievo scientifico. Il giudizio negativo comporta la decadenza dallo status di dottorando.

La data e il luogo d’esame verranno comunicati ai dottorandi e alle dottorande all’indirizzo di posta elettronica loro attribuito dall’Università o potranno essere resi noti mediante pubblicazione sul sito dell’Ateneo.
Non appena resa nota la Commissione giudicatrice, a ciascuno dei componenti andrà inviata una copia della propria tesi.

Nota: per tutte le informazioni riguardo alle tempistiche di consegna della tesi al Collegio dei docenti e ai relatori/supervisori ai fini dell'ammissione alla procedura di valutazione (referees), è possibile fare riferimento alla Segreteria del Corso di Dottorato

Deposito tesi 
Almeno dieci giorni prima della data fissata per l’esame finale è necessario effettuare il deposito dei seguenti documenti al link https://iris.unitn.it/:
- copia della tesi in formato elettronico;
- copia del relativo modulo di autorizzazione (Deposit disclaimer).

Le Linee guida per l'inserimento delle Tesi di dottorato in IRIS sono disponibili nel box download della pagina Gestione produzione scientifica.

Proprietà intellettuale: approfondimenti