Superato l’Esame di Stato, l’abilitato è tenuto a pagare la tassa di abilitazione all’esercizio della professione (art. 190 del R.D. 31/08/1933, n. 1592). La tassa deve essere versata a favore della Regione o Provincia Autonoma in cui è stato conseguito il titolo di studio (Laurea) oppure, nel caso di titoli accademici conseguiti all’estero, in cui ne è stato ottenuto il riconoscimento.

Ogni Regione o Provincia Autonoma può determinare autonomamente l'importo della tassa. Per conoscere l'importo esatto è pertanto necessario rivolgersi agli uffici competenti della Regione o della Provincia Autonoma interessata o all'università dove è stata conseguita la laurea.

Pagamento della tassa di abilitazione

Esame di abilitazione sostenuto presso l’Università di Trento

Laureati e laureate UniTrento:

  • effettuare il versamento della tassa (vedi sotto "Pagamento per laureati e laureate UniTrento");
  • inviare per posta elettronica la ricevuta dell'avvenuto versamento agli uffici di competenza (contatti in calce).

Laureati e laureate NON UniTrento:

  • informarsi presso l’ateneo dove è stato conseguito il titolo circa le eventuali modalità di versamento della tassa in quella regione;
  • ove previsto il versamento della tassa, inviare per posta elettronica la ricevuta dell'avvenuto versamento agli uffici di competenza dell'Università di Trento (contatti in calce).

La tassa di abilitazione è obbligatoria: si consiglia di provvedere quanto prima al pagamento e inoltrare copia o scansione della ricevuta all'ufficio di riferimento (contatti in calce).
La ricevuta - se non inoltrata in precedenza - sarà comunque richiesta per il ritiro del diploma di abilitazione o del certificato sostitutivo.

Esame di abilitazione sostenuto presso altri atenei

Laureati e laureate UniTrento:

  • effettuare il versamento della tassa (vedi sotto " Pagamento per laureati e laureate UniTrento") dopo la comunicazione degli esiti finali da parte dell’ateneo dove è stato sostenuto l’esame di abilitazione;
  • informarsi presso l’ateneo dove è stato sostenuto l’esame di abilitazione circa le eventuali modalità di consegna della ricevuta.

Laureati e laureate NON UniTrento:

  • informarsi presso l’ateneo dove è stata conseguita la laurea sulle eventuali modalità di versamento della tassa e consegna della ricevuta.

Pagamento per laureati e laureate UniTrento (anche se abilitati/e in altri atenei)

L'importo previsto dalla Provincia Autonoma di Trento è di € 80,00 e va versato a favore di Trentino Riscossioni S.p.A., accedendo al portale Pagosemplice seguendo le istruzioni indicate e riportate anche qui sotto.

Istruzioni per effettuare il pagamento:
Dalla sezione “Pagamenti OnLine” si procede selezionando, dalla tendina “Ente”, la “Provincia Autonoma di Trento” e tra le voci del menù di sinistra la voce “Tassa abilitazione”.
Tra i dati obbligatori richiesti si prega di indicare, quale causale del pagamento, “TASSA AB PROF, specificando l’ordine di appartenenza (Ingegneri, Assistenti Sociali, Dottori Commercialisti, Esperti contabili, .....). 
Andando avanti nella funzione riepilogo, controllare che i dati inseriti siano corretti e confermare con “aggiungi al carrello”.
Nella videata successiva, cliccare sull’icona del carrello e continuare avanti.
È richiesto di inserire l’indirizzo e-mail al quale si vuole ricevere la notifica dell’avvenuto pagamento.
Andando avanti e confermando il pagamento si arriverà al portale unico dei pagamenti per la Pubblica Amministrazione PagoPA dove si potrà scegliere tra i numerosi metodi di pagamento che si sono abilitati al portale. Si può accedere a PagoPA sia attraverso le credenziali SPID, sia inserendo semplicemente l’indirizzo e-mail.