Il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni dell’Università degli Studi di Trento (CUG), istituito ai sensi dell'art. 21, comma 1, lett. c), della Legge 183/2010 e dell’art. 36 del Regolamento generale di Ateneo, opera per promuovere e tutelare le pari opportunità e il benessere lavorativo e organizzativo di tutto il personale dell’Ateneo, compreso il personale non strutturato, in continuità con le attività svolte dai preesistenti Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing e Comitato per le pari opportunità.

Il Comitato Unico di Garanzia si riunisce di norma con cadenza mensile.

Il CUG è composto da:

  • Prof.ssa Barbara Poggio, delegata del Rettore - Presidente
  • Dott.ssa Helga Franzoi, delegata del Direttore Generale
  • Prof. Franco Fraccaroli, componente designato dal Rettore 
  • Prof.ssa Mariangela Franch, componente designata dalle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative a livello di amministrazione
  • Dott. Francesco Ghia, componente designato dal Rettore
  • Dott. Stefano Mattei, componente designato dalle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative a livello di amministrazione
  • Dott.ssa Francesca Salvetti, componente designata dal Rettore
  • Dott. Alberto Sanna, componente designato dalle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative a livello di amministrazione
  • Dott.ssa Patrizia Tomio, componente designata dal Rettore

Rinnovo del Comitato Unico di Garanzia 

Con Decreto Rettorale n. 505 dell’11 giugno 2021 è stato emanato l’Avviso di manifestazione di interesse per l’incarico di componente del Comitato Unico di Garanzia dell’Università degli Studi di Trento, per il mandato 2021/2025.

Di seguito sono disponibili il testo del decreto, l'Avviso allegato e il modulo per la presentazione della candidatura.

Scadenza: 12 luglio 2021, ore 12:00